A Piobesi torna la Sagra del Pane: appuntamento per domenica 26

839

Domenica 26 è in programma la Sagra del Pane a Piobesi Torinese, quest’anno giunta alla diciannovesima edizione. Si terrà nel centro del paese, con numerose iniziative culturali e di intrattenimento.

piobesi sagra del pane
Il cariton, dolce tipico di Piobesi: è una focaccia dolce al cui interno per tradizione viene messa uva fragola. Sarà uno dei protagonisti della Sagra del Pane di Piobesi di domenica 26 settembre [immagine di repertorio]

+++AGGIORNAMENTO 25/09: MANIFESTAZIONE ANNULLATA A PIOBESI CAUSA MALTEMPO+++

Anche quest’anno a Piobesi Torinese torna la Sagra del Pane, giunta alla sua diciannovesima edizione. L’evento si terrà nella giornata di domenica 26 settembre in centro; solitamente la sede della kermesse era Tetti Cavalloni, una borgata piobesina dove sono presenti due forni storici, ma per motivi di sicurezza legati al Covid-19 si è preferito di nuovo organizzarla in paese.

Il centro storico del paese, in particolare via Roma e corso Italia, vedrà pertanto la partecipazione di attività commerciali locali e associazioni. I panettieri dell’Associazione Produttori Cariton organizzeranno una mostra mercato con degustazione, in cui l’alimento protagonista sarà proprio il dolce tipico di Piobesi e dintorni, il “cariton“: una sorta di focaccia dolce che tradizionalmente è ripiena di uva fragola e spolverata con zucchero. Sarà presente anche la Filiera della farina di Stupinigi, che mostrerà come dal chicco di grano si arrivi alla produzione del pane.

Al via le iscrizioni 2021-2022 all’Unitre di Piobesi Torinese

Negli stessi luoghi verrà allestita una mostra di trattori e auto d’epoca, oltre ad esserci le varie associazioni in mostra, insieme anche ai produttori agricoli locali. Previsti inoltre l’animazione con giochi per bambini e famiglie a cura dell’Associazione Animando e lo street food a cura dei commercianti.

Durante tutta la giornata sono altresì in programma le visite guidate alla chiesa dello Spirito Santo a cura dell’Associazione Progetto Cultura e Turismo di Carignano, mentre al pomeriggio la Filarmonica Piobesina sfilerà per le vie del paese in una passeggiata musicale. Come gli anni scorsi ci sarà anche il raduno delle Vespe, giunto alla quinta edizione.

La Filarmonica Piobesina riparte con le iscrizioni e con un concerto

Un altro luogo che sarà sede di attività è il castello di Piobesi con annesso parco. Il gruppo “Ciceroni junior” guiderà i visitatori all’interno della biblioteca, e sarà anche possibile visitare l’Accademia Internazionale di Alta Cucina e Pasticceria IFSE. Per l’occasione la torre medievale sarà aperta al pubblico, che potrà salire in cima per osservare il panorama; sempre nel parco del castello la guida ambientale Dario Vernassa accompagnerà le famiglie con bambini in un giro del parco naturalistico e in laboratori ad esso connessi.

Tutte le visite sono gratuite ma è obbligatoria la prenotazione; è possibile contattare il numero 334-1974912 oppure l’indirizzo socialeecultura@comune.piobesi.to.it; obbligatoria la certificazione verde (green pass) per gli eventi in biblioteca, che verrà controllata all’ingresso.

Festa delle biblioteche, tre incontri a Piobesi sulla tutela ambientale

La biblioteca civica ospita inoltre due appuntamenti che anticipano la Sagra del Pane. Venerdì 24 settembre alle ore 20:30 Antonio Damasco condurrà “Le parole che curano live“, una trasmissione radiofonica su Tradi Radio, dopo la pandemia finalmente dal vivo; sabato 25 è invece il turno della Festa delle biblioteche del sistema SBAM.

Per poter vivere la sagra in sicurezza sarà necessario avere con sé la mascherina, da indossare in caso di assembramenti, e inoltre bisognerà mantenere la distanza interpersonale di un metro. I visitatori dovranno inoltre possedere il Green Pass come da normativa vigente, da esibire nel caso in cui venisse richiesto. La kermesse autunnale è realizzata in collaborazione con la Pro Loco di Piobesi, e ha il patrocinio della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino. A sostegno della manifestazione anche altri enti e Associazioni, tra cui Castelli e Dimore Storiche, IFSE, Asproflor Comuni Fioriti e Teatro delle Forme.

Carmagnola, è di nuovo festa in frazione San Michele