All’Elios una commedia benefica pro-Africa

591

Il Gruppo Teatro Carmagnola, in collaborazione con l’Associazione Onlus “Crescere Insieme”, porterà in scena GTCSabato 16 aprile al Teatro Elios di piazza Verdi 4, la commedia in dialetto piemontese “L’obergi dla lun-a per travers ed monsu’ Beldeuit”, spettacolo in tre atti di Giusi Cornero per la regia di Francesco Rizzati. Una commedia brillante, simpatica e ironica, che dimostra come la compagnia Teatrale Carmagnolese, composta da più di 20 personaggi tra interpreti e assistenti, riesca ancora una volta a far incontrare il divertimento con la solidarietà. Il ricavato della serata sarà infatti devoluto al progetto “Acquedotto a Igoji”, per la creazione di un acquedotto lungo 17 chilometri che porterà l’acqua alla scuola che l’Associazione ha costruito in questi ultimi anni, dove studiano e vivono circa 500 bambini della scuola materna e primaria. Questo permetterà di incrementare la coltivazione di mais e banane e l’allevamento di bovini, per assicurare una maggiore e sana alimentazione ai bambini. «Abbiamo scelto di dare il nostro sostegno a “Crescere Insieme” perché è un’Associazione che stimiamo da diversi anni per i suoi valori, obiettivi e progetti -racconta il responsabile del Gtc, Mino Canavesio- La possibilità che il nostro lavoro possa affiancare esperienze così importanti, ci regala una grande motivazione».
I biglietti per lo spettacolo sono in prevendita da “Magic Moment”, in via Valobra a partire dal 1 aprile; direttamente all’Associazione telefonando al numero 347-8445792 o rivolgendosi al centro raccolta in piazza Raineri 4 tutti i martedì e giovedì pomeriggio con orario 15-18.