Boretto negli Emirati Arabi con la Camera di Commercio

875

L’avvocato piobesino Graziella Boretto è diventata referente italiana della Camera di Commercio degli Emirati Arabi Uniti.

avvocato Boretto Piobesi
L’avvocato piobesino Graziella Boretto

Dopo aver partecipato a giugno 2019 alla rigida selezione indetta dalla Camera di Commercio degli Emirati Arabi Uniti, l’avvocato piobesino Graziella Boretto è stata scelta per rappresentare l’Italia a Dubai e accompagnare le imprese italiane che intendono espandere il loro mercato nel Paese mediorientale.

Il progetto, nel quale Boretto è coinvolta, permetterà anche la partecipazione delle aziende italiane all’Expo di Dubai che si terrà dall’ottobre 2020 all’aprile 2021.

«Sono molto entusiasta di questa nuova carica e spero di poter essere d’aiuto a molte imprese che vorranno intraprendere rapporti commerciali con gli Emirati Arabi», afferma Graziella Boretto, 43 anni, già presidente dell’Asd Piobesi Vinovo, che per seguire la nuova avventura in Medio Oriente ha anche scelto di lasciare il ruolo di consigliere comunale a cui era stata eletta nella lista “Viviamo Piobesi”.

L’avvocato Boretto affiancherà le imprese interessate a intraprendere rapporti commerciali con il mercato locale, proponendo progetti elaborati su misura.
«La sicurezza per le imprese e la loro espansione commerciale sono garantite dalla costante presenza diretta in loco della Camera di Commercio, che farà conoscere i prodotti italiani ai potenziali acquirenti del mercato emiratino -sottolinea- In questo modo, ogni azienda italiana sarà seguita attentamente in tutti gli step utili e necessari al fine di garantire la migliore presentazione al mercato estero».