Buono Sport comunale a Carmagnola, al via le domande per la stagione 2024-2025

199

Sono aperte le domande per il Buono Sport del Comune di Carmagnola per la stagione 2024-2025. Pampaloni: «anche quest’anno investiamo 25 mila euro sul progetto».

buono sport carmagnola 2024
Il Buono Sport comunale consente la pratica di attività sportiva in numerose società di Carmagnola [immagine di repertorio – foto Olimpia Karate & Arti marziali @ Facebook]
È possibile presentare domanda per Buono Sport 2024-2025, il progetto dell’Assessorato allo Sport del Comune di Carmagnola, giunto ormai all’ottavo anno, che offre un’agevolazione economica per la pratica sportiva dei bambini e ragazzi dalla prima elementare alla quinta superiore appartenenti a famiglie in situazioni di difficoltà economica.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per giovedì 19 settembre alle 12; la richiesta deve essere presentata online utilizzando la modulistica che è disponibile sul sito del Comune.

Carmagnola: 90 adolescenti partecipano a Piazza Ragazzabile 2024

L’Ufficio Sport provvederà quindi alla formazione della graduatoria che definirà la possibilità di ricevere o meno l’agevolazione, fino al termine delle risorse disponibili.

I requisiti necessari per presentare la domanda sono i seguenti: residenza a Carmagnola almeno dal 1° gennaio di quest’anno; certificato Isee in corso di validità non superiore a 7.500 euro.

«Carmagnola candidata a diventare la Capitale della Lettura d’Italia»

Come ormai da alcuni anni, il progetto “Buono Sport” si dividerà in due ambiti, uno legato agli studenti delle scuole elementari e medie e un’altro per gli studenti delle scuole superiori, ai quali verrà riservato il 25% del budget.

I beneficiari dell’agevolazione godranno di uno sconto sulla somma richiesta da ciascuna Associazione sportiva per la frequenza annuale: la cifra verrà erogata direttamente all’Associazione prescelta tra quelle convenzionate (l’elenco è presente sito del Comune assieme al bando) e coprirà parzialmente il costo di frequenza; per la parte restante il pagamento rimarrà in carico alla famiglia, così come quello per attrezzatura, abbigliamento, tesseramento e assicurazione.

Al bando possono partecipare anche studenti residenti a Carmagnola ma che frequentano scuole di altri Comuni.

Carmagnola: quasi duecento famiglie usufruiscono del Buono Sport comunale 2023-2024

«Anche quest’anno abbiamo scelto di destinare 25 mila euro per l’attività sportiva dilettantistica dei ragazzi meno abbienti», spiega l’assessore allo sport, Massimiliano Pampaloni.

«Questo, tradotto in cifre, equivale a circa 200 ragazzi che potranno coltivare ugualmente i loro sogni e la loro salute nonostante le difficoltà economiche -calcola- Siamo molto fieri di questa iniziativa, di elevato impatto sociale e valore sportivo, tanto più che non abbiamo notizia di iniziative simili in altri Comuni».

Carmagnola: piace la nuova “funivia ludica” nel parco della Vigna