Calcio: i risultati delle squadre di Carmagnola e del territorio nel weekend

164

Tutti i risultati del weekend delle squadre di calcio di Carmagnola e del territorio impegnate nei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria: entrano nel vivo tante sfide per la promozione, i playoff e la salvezza.

calcio carmagnola
Mister Ettore Cellerino, alla guida del Csf QueenCar Carmagnola. pare ormai rassegnato a dover lottare per la salvezza nei playout nel girone B del campionato di Eccellenza del Piemonte di calcio a undici (foto di Alfonso Ciulla @ Facebook)

Si sono svolte nel weekend le gare valide per i campionati di calcio dilettanti di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria, stagione 2023-2024 del Piemonte: ecco i risultati delle squadre di Carmagnola e del territorio.

In Eccellenza, girone B, il Csf Queencar Carmagnola di mister Ettore Cellerino riparte dopo la lunga pausa pasquale incassando un’altra sconfitta, per 2-4 in casa con il Fossano, seconda forza del torneo. Gara tutto sommato equilibrata, con ospiti in vantaggio al 20′ e pareggio carmagnolese in chiusura della prima frazione con Negro. Nella ripresa Fossano torna in vantaggio al 61′ ma quattro minuti dopo Scavone riporta il risultato in equilibrio. Il tracollo del Csf arriva in zona Cesarini; due i rigori assegnati agli ospiti nel corso del match. «Un risultato che lascia amarezza, visto anche illusorio pareggio raggiunto in rimonta a metà del secondo tempo», commentano dalla Dirigenza biancazzurra. Ora la salvezza è a 11 punti, con sole cinque giornate ancora da disputare: i playout sono ormai praticamente certi.
Ed è messo ancora peggio il Moretta, ultimo, uscito sconfitto 1-2 in casa dalla Cheraschese: il rischio è la retrocessione diretta.

Nel campionato di Promozione, Girone C, il Pancalieri Castagnole si impone 2-0 sul Pedona Borgo e sale al settimo posto in classifica: i playoff sono irraggiungibili, ma almeno ci sono sette punti di vantaggio sulla lotta-salvezza. Restano invece in piena zona playout sia il Carignano, quartultimo, e il Villastellone, una posizione sotto: per i carignanesi arrivano però tre punti preziosi grazie al 2-0 casalingo sul Benarzole; pesante ko 6-0 sul campo del Monregale per i villastellonesi.

Carmagnola: ai Delfini Bikuadro il quarto derby stagionale di basket

Nel Girone E di Prima Categoria il San Bernardo batte 1-0 il Perosa e resta in scia playoff: la vittoria consente infatti ai borghigiani di salire in classifica a quota 40, a braccetto con il Bricherasio Bibiana e con il quinto posto, occupato da Vigone e Cumiana, distante tre punti. I biancorossi si prendono l’intero bottino grazie alle rete di Casetta dopo appena tre minuti dal fischio di inizio: percussione in profondità del numero 11 biancorosso, che di mancino insacca. Per l’attaccante è l’undicesimo centro in campionato. Le maggiori emozioni del match si concentrano nel primo tempo. Il Sanbe avrebbe l’occasione per il raddoppio, ancora con Casetta: ma l’ottimo portiere ospite gli sbarra la strada.
Perde invece leggermente contatto dalle zone alte della classifica la Polisportiva Garino, battuta 1-2 dal Rosta e che scivola in ottava posizione, a -5 dalla zona playoff. Mantiene invece quattro punti di vantaggio rispetto alla lotta-salvezza la Pro Polonghera, nonostante la sconfitta 3-2 in casa della Pinerolese Sport.
Nel girone F l’Atletico Racconigi travolge 5-1 in casa il Valmaira, confermandosi leader del campionato a +5 da Boves Mdg Cuneo e Sant’Albano.

In Seconda Categoria, girone F, l’Elledì Fc pareggia 2-2 in casa del Pralormo: reti giallonere firmate Pellissero e Riitano; per i padroni di casa a segno Sacco e Balan. A quattro giornate dalla fine del campionato, entrambe le squadre restano in piena zona playoff, con il Pralormo secondo a -3 dalla vetta e l’Elledì solidamente in quarta posizione. Subito sotto il Lenci Poirino, vincente 0-1 sul campo della Marentinese, con tre punti che permettono di superare il Pecetto in quinta piazza. Vince anche il San Luigi Santena, 4-3 sulla Polisportiva Montatese, e si porta a +6 dalla zona rossa, dove resta invece la Sommarivese, battuta 1-0 dallo Sportroero: la salvezza è ora a tre lunghezze.
Nel girone E il Polisport Castagnole batte 3-0 il Brunetta sul terreno amico e resta a metà classifica.

Bottino pieno per l’Elledì Fc Futsal a Pistoia