A Carmagnola si amplia lo spazzamento manuale in centro e nei borghi

483

Il servizio di spazzamento manuale sarà ampliato ad altre strade del centro storico ed esteso in alcuni borghi, senza costi aggiuntivi per il Comune di Carmagnola.

spazzamento carmagnola
La Giunta ha deliberato l’estensione del servizio di spaiamento manuale a nuove vie e piazze di Carmagnola, in centro e nei borghi.

Lo spazzamento manuale delle strade, con gestione diretta da parte del Comune, si estende a ulteriori vie e piazze del centro e dei borghi di Carmagnola. Lo ha deciso la Giunta, confermando la durata del servizio per tutto il 2022.

«Questa modalità, attivata sperimentalmente a inizio 2019, ha consentito negli anni un miglioramento del decoro urbano, con diminuzione degli abbandoni di rifiuti dovuta all’intensificazione di controlli, indagini e sanzioni nonché a un incremento della raccolta stradale, con ulteriori contenitori dedicati», dichiara l’assessore all’igiene urbana, Massimiliano Pampaloni.

Tale estensione si integra con i servizi forniti dal Consorzio Chierese per i Servizi e non comporta ulteriori spese per le casse comunali. Il personale utilizzato proviene infatti da cantieri di lavoro e altri progetti per disoccupati, da lavori di pubblica utilità e dal registro dei volontari civici; è coordinato dalla Cooperativa Carmagnola Service, per un importo triennale di 105 mila euro, che resta invariato.

Spazzamento manuale in centro fino al 2022

Queste le aree interessate dall’ampliamento del servizio: corso Sacchirone (dalla rotonda con viale Garibaldi a quella con via San Francesco di Sales), marciapiede di via San Francesco di Sales, via Pellico, via Pegolo, via Gobetti, piazza Italia (zona Krumiro), via Giolitti, via Leopardi, via Cavour, via Bucci, via XX Settembre, via Alfieri, via Fratelli Vercelli, via Torino (dalla rotonda con via F.lli Vercelli alla rotonda di via Ceis), piazzale di via Rubatto, Parco della Vigna, via San Francesco di Sales (dalla rotonda con viale Giovanni XXIII al piazzale Chiaravalle), via Sommariva (da via Pollenzo alla seconda rotonda area commerciale/artigianale e interno 57), via Pollenzo, via Carignano (da via don Audisio a via Milanesio), via San Lorenzo, vicolo Ronco, vicolo Segheria, via Vignassa, vicolo Rittana, vicolo Pelazza, vicolo Oggero, vicolo Becchio, via Santa Maria Maddalena, via Confreria, piazza Santa Maria di Viurso; via Braida, via Salsasio (tratto abitato), via Don Ardizzone, via Levi, via San Michele, vicolo Chiaraviglio e via Tesio.

Ripartiamo da Zero, la nuova campagna del Consorzio rifiuti Covar 14