Il cinema Elios di Carmagnola entra nel circuito streaming “Miocinema”

223

Il Covid non spegne il cinema Elios: la sala carmagnolese ha aderito a “Miocinema”, piattaforma digitale del cinema d’autore che offre prime visioni in streaming.

Cinema streaming
Il cinema Elios di Carmagnola aderisce al circuito Miocinema con film d’autore in streaming online

Il Covid non spegne il cinema Elios di Carmagnola, che rilancia puntando sullo streaming.
Dopo l’adesione al flash mob dell’8 maggio organizzato dall’Anec con l’hashtag #riaccendilcinema -tenutosi in contemporanea alla 65esima edizione dei Premi David di Donatello- la sala carmagnolese è pronta all’avvio di nuovi progetti che interesseranno i mesi futuri.

La prima iniziativa, volta a sostenere le sale chiuse per l’emergenza in corso e, allo stesso tempo, raggiungere a domicilio gli spettatori, si chiama “Miocinema” ed è la prima piattaforma digitale del cinema d’autore che in digital streaming offre prime visioni e video on demand.
“Miocinema, nata dalla collaborazione tra Lucky Red, Circuito Cinema e My Movie, lavora a diretto contatto con le sale del territorio, generando per loro un ritorno economico immediato, una quota sul ricavato dei biglietti virtuali“, spiegano i promotori.

Per usufruire del servizio non è necessario sottoscrivere alcun tipo di abbonamento, in quanto la registrazione è gratuita sul sito ufficiale; ogni film, in lingua italiana oltre che in versione originale, sarà disponibile singolarmente al noleggio (proprio come un biglietto del cinema) e visibile per 48 ore dopo aver premuto play la prima volta, oppure per 30 giorni.
La prima produzione cinematografica a inaugurare lo streaming online è stata “I Miserabili” di Ladj Ly, miglior film francese dell’anno, al quale si andranno man mano ad aggiungere altre quindici pellicole, vincitrici della Palma d’Oro.

Non si può uscire? Il cinema Elios arriva a casa

Il cinema Elios di Carmagnola, oltre all’adesione a questo circuito internazionale di streaming, è inoltre all’opera con i preparativi della 23esima edizione della storica kermesse estiva “Stelle sotto le stelle”, proiezioni all’aperto nel rispetto delle disposizioni di sicurezza vigenti.

E’ inoltre in via di definizione un concorso, suddiviso in due sezioni e rivolto agli studenti delle scuole elementari e medie, con in palio biglietti del cinema quali premi.

Proseguono infine gli appuntamenti su YouTube con il “Precinema” a cura di Anna Torazza e la rubrica “Storiellette”, a cura dell’attrice Adriana Zamboni.

Roberto Ratto