Contributi regionali alla Protezione Civile: oltre 80 mila euro nel Carmagnolese

752

La Regione Piemonte stanzia contributi a favore di gruppi e associazioni di Protezione Civile: oltre 80 mila euro in arrivo nell’area carmagnolese.

Contributi protezione civile Regione Piemonte Carmagnolese
Il coordinatore del gruppo Emergenza Radio Carmagnola, Emilio Fumero (a destra), durante la cerimonia per i 20 anni del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile del Torinese: al gruppo arriveranno 10 mila euro dei contributi stanziati dalla Regione (foto @ Facebook)

La Regione Piemonte ha stanziato 2,45 milioni di euro a favore di oltre un centinaio gruppi e associazioni di Protezione Civile: di questi, oltre 82 mila euro di contributi arriveranno a svariate realtà del Carmagnolese.

Queste le somme (al momento ancora assegnate provvisoriamente) in ordine di importo, secondo quanto riportato dal sito regionale:

  • Pancalieri – Nucleo Cinofilo Soccorso Piemonte 15.000 euro
  • Carignano – Comitato locale Croce Rossa Italiana 12.000 euro
  • Vinovo – Gruppo comunale di Protezione Civile 12.000 euro
  • CarmagnolaEmergenza Radio Carmagnola 10.000 euro
  • Moretta – Gruppo comunale di Protezione Civile 9.900 euro
  • Racconigi – Comitato locale Croce Rossa Italiana 9.692 euro
  • Santena – Comitato locale Croce Rossa Italiana 9.513 euro
  • Carignano – Gruppo comunale di Protezione Civile 8.985 euro
  • Villastellone – Croce Verde Villastellone 8.920 euro
  • Sommariva del Bosco – Gruppo comunale di Protezione Civile 6.577 euro
  • Ceresole d’Alba – Associazione Protezione Civile Ceresole D’Alba Odv 5.709 euro
  • Faule – Gruppo comunale di Protezione Civile 5.312 euro
  • Pancalieri – Gruppo comunale di Protezione Civile 5.246 euro
  • Piobesi Torinese – Gruppo comunale di Protezione Civile 4.684 euro
  • Casalgrasso – Associazione di Volontariato Protezione Civile – Odv 4.264 euro
  • VillastelloneAssociazione di Protezione Civile CB Stella 2.716
  • LombriascoGruppo comunale di Protezione Civile 613 euro

Festeggiati i 30 anni di Protezione Civile a Carmagnola

Tali risorse saranno destinate in modo preferenziale all’acquisto di vestiario, dispositivi di protezione, mezzi e attrezzature.

Consentiranno a migliaia di uomini e donne del sistema regionale di operare più efficacemente sul territorio piemontese -spiegano il presidente della Regione, Alberto Cirio, e l’assessore Marco Gabusi– Sappiamo quanto sia necessario che gli operatori abbiano divise e strumentazioni sempre più performanti per rispondere con tempismo alle richieste, garantendo l’incolumità dei volontari“.

Santena ringrazia i volontari della Protezione Civile e i vigili urbani

Intanto il Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile del Torinese ha festeggiato i suoi primi 20 anni di costituzione. Alla presenza dell’assessore regionale Gabusi sono state ripercorse le attività principali svolte in questo periodo, tra cui emergenze, esercitazioni ed eventi.

La mattinata si è chiusa con la consegna di riconoscimenti ai coordinatori delle aree territoriali della Città Metropolitana e delle spille commemorative, destinate ai volontari delle associazioni che appartengono al Coordinamento.

Emergenza Radio Carmagnola cerca volontari/e di Protezione Civile