Il Lions Club a sostegno della Protezione civile di Villastellone

208

Il Lions Club di Carignano e Villastellone, con un contributo alla Protezione civile, ha finanziato l’allestimento di un mezzo di soccorso. In programma anche iniziative per l’Ucraina.

villastellone lions club
Sono numerose le recenti iniziative benefiche ad opera dei Lions di Carignano e Villastellone (foto: Facebook)

Il Lions Club di Carignano-Villastellone torna al servizio della comunità con una donazione a beneficio dell’organizzazione C.B. Stella della protezione civile: sono state finanziate l’installazione di luci stroboscopiche e la realizzazione della veste grafica di un mezzo di soccorso.

“Il presidente del C.B. Stella, Dario Stefano Soldera, ha risposto con una sentita lettera di ringraziamento, attraverso la quale ha anche auspicato l’intenzione di realizzare future collaborazioni, spiegano i Lions.

Il recente service è il primo ad essere stato compiuto nel 2022, dopo la distribuzione di beni alimentari durante lo scorso periodo natalizio, di cui hanno potuto beneficiare 56 famiglie.

Nel corso degli ultimi giorni, le iniziative sono proseguite con la creazione di un fondo a favore della popolazione ucraina, raccolto con un’autotassazione dei soci. Inoltre, l’ex presidente Fabrizia Picco si è dichiarata disponibile a prestare accoglienza ai profughi: “Un esempio di grande umanità verso una popolazione così assurdamente colpita dalla stupidità umana”, commentano dall’Associazione.

Eletto il Direttivo 2021-2022 del Lions Club Carignano-Villastellone