Covar 14: nel 2022 arriva la tariffa puntuale dei rifiuti

1297

A partire dal 2022, il Consorzio Covar 14 prevede l’istituzione della tariffa puntuale sui rifiuti di sei Comuni, tra cui Piobesi, Villastellone e Vinovo. Si pagherà l’immondizia effettivamente prodotta.

tariffa puntuale rifiuti covar 14
In arrivo nel 2022 la tariffa puntuale dei rifiuti in sei Comuni del Consorzio Covar 14 (foto: pagina Facebook Teknoservice Italia)

La tariffa puntuale dei rifiuti sbarcherà in un futuro ormai prossimo in sei dei Comuni gestiti dal Covar 14: a comunicarlo è lo stesso Consorzio, annunciando che i paesi coinvolti saranno Piobesi, Vinovo e Villastellone, con l’aggiunta di Candiolo, Bruino e Trofarello.

Il metodo di calcolo, già applicato a Carmagnola e in altre zone d’Italia, si basa sul concetto “chi inquina paga”: verrà quindi chiesto ai cittadini di versare una tariffa proporzionale alla quantità di rifiuti indifferenziati che vengono prodotti e,  di conseguenza, destinati alla discarica o all’incenerimento.

La discarica di Peccioli, dove la cultura nasce dai rifiuti

Il tutto avverrà tramite il conteggio dello svuotamento dei bidoni, ognuno dei quali sarà contrassegnato da un microchip di riconoscimento.

Come dichiarato dal presidente del Covar 14, Leonardo Di Crescenzo, “il fine ultimo della tariffa puntuale è la riduzione dei rifiuti appartenenti alla categoria dell’indifferenziato a favore di un più attento utilizzo della raccolta differenziata“.

Trash – La Leggenda della Piramide Magica: il film che unisce educazione ambientale e divertimento

Il progetto è stato approvato dalla Regione Piemonte, la quale ha garantito al Covar 14 un contributo di 300 mila euro a fronte di un investimento totale di circa 900 mila euro.

Al momento, il Consorzio si sta muovendo per organizzare il piano: a partire dal mese di settembre, gli addetti ai lavori apporranno sui contenitori dell’indifferenziato le targhette di riconoscimento dei bidoni, con l’obiettivo di poter dare il via alla tariffa puntuale dal prossimo anno e la speranza di poterlo estendere in futuro anche ai Comuni circostanti di dimensione maggiore.

Littering e rifiuti abbandonati, una campagna nelle Langhe e nel Roero per contrastare questi fenomeni