Elezioni europee 2024, i risultati a Carmagnola

236

I risultati delle elezioni europee 2024 a Carmagnola confermano Fratelli d’Italia primo partito cittadino, seguito dal PD e da Forza Italia. Exploit di AVS, male Lega, M5S e Azione. Al voto un elettore su due.

risultati delle elezioni europee 2024 a Carmagnola
I risultati delle elezioni europee 2024 a Carmagnola premiano soprattutto Fratelli d’Italia e Alleanza Verdi Sinistra [immagine di repertorio – foto di Dušan Cvetanović @ Pexels]
Sono definitivi i risultati delle elezioni europee 2024 a Carmagnola, al termine dello spoglio iniziato ieri sera subito dopo la chiusura dei seggi e conclusosi nelle prime ore del mattino.

Al voto si sono recate 11.078 persone, pari al 49,9% aventi diritto: in pratica, un carmagnolese su due. Il dato è in netta flessione rispetto alle precedenti Europee, dove l’affluenza era stata superiore al 60%.

Questi percentuali e voti in città (dati del Ministero dell’Interno):

  • Fratelli d’Italia 31,97% (3.324 voti)
  • Partito Democratico 21,24% (2.208 voti)
  • Forza Italia 10,41% (1.082 voti)
  • Lega 10,36% (1.077 voti)
  • Movimento 5 Stelle 8,61% (895 voti)
  • Alleanza Verdi Sinistra 7,40% (769 voti)
  • Stati Uniti d’Europa 4,03% (419 voti)
  • Azione 3,00% (312 voti)
  • Pace Terra Dignità 1,78% (185 voti)
  • Libertà 0,74% (77 voti)
  • Alternativa Popolare 0,35% (36 voti)
  • Rassemblement Valdotain 0,13% (13 voti)

Oggi pomeriggio lo spoglio delle elezioni regionali e, a seguire, delle Amministrative (nei Comuni in cui si è votato): su www.ilcarmagnolese.it tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

Elezioni europee: i cittadini UE residenti possono votare a Carmagnola

Europee 2024 a Carmagnola: i risultati e i confronti

Fratelli d’Italia si conferma di gran lunga il primo partito in città, sfiorando il 32% e cresce ancora, in termini percentuali, rispetto alle Politiche 2022 e alle ultime elezioni comunali del 2021, nelle quali aveva comunque già fatto il pieno. Ben 690 le preferenze personali a Giorgia Meloni.

Secondo il Partito Democratico, che rispetto alle Europee di cinque anni fa perde voti in termini assoluti ma mantiene un’identica percentuale. I voti sono pressoché gli stessi, invece, delle ultime Politiche, quando però l’affluenza fu ben superiore, facendo pertanto registrare un +3,6% nelle percentuali. Più difficile il confronto con le Comunali, poiché la lista Carmagnola Civica drenò molti voti nell’area di centrosinistra. Strada (302 preferenze) e Mattiello (159) i più votati, con buoni risultati anche per Benifei, Zan e Accossato.

Terza forza cittadina risulta Forza Italia, che supera di poco il 10% e batte al fotofinish la Lega per una manciata di voti. Il partito di Tajani, che è stato il più votato in città davanti al civico Damilano, cala in termini assoluti rispetto alle precedenti elezioni, ma tutto sommato contiene le perdite nonostante l’exploit di Fratelli d’Italia, e cresce lievemente in percentuale rispetto a due anni fa.

Risultati elezioni politiche a Carmagnola: il centrodestra doppia il centrosinistra

Poco sopra al 10% anche la Lega di Salvini, con Vannacci che porta a casa 240 preferenze: un dato che riflette il forte calo subito a livello nazionale, con 400 voti in meno rispetto alle Politiche, circa la metà dei voti delle Amministrative di tre anni fa e un vero e proprio tracollo se confrontato alle Europee del 2019.

Il Movimento 5 Stelle si attesta all’8,61%, tre punti sotto le Politiche ma comunque rialzando la china rispetto al pessimo 3,1% delle Comunali; la percentuale risulta quasi dimezzata, invece, in confronto a cinque anni fa.

Poco dietro, con il 7,4%, Alleanza Verdi Sinistra, trascinata dalle 150 preferenze a Ilaria Salis e dalle 74 a Mimmo Lucano: di gran lunga il miglior risultato di sempre a Carmagnola per quanto riguarda le forze ecologiste e di sinistra.

Seguono gli Stati Uniti d’Europa (cartello elettorale composto da Bonino, Renzi, PSI e altri) di pochissimo sopra al 4%; male Azione, che non va oltre il 3% nonostante il sostegno locale del consigliere Frappampina e del suo gruppo: due anni fa aveva preso il 7,6% con circa il triplo dei voti.

Lontani dal quorum europeo, e con cifre marginali, Pace Terra e Dignità di Michele Santoro, Libertà di Cateno De Luca, Alternativa Popolare di Stefano Bandecchi e il Rassemblment Valdotain.

Analisi del voto a Carmagnola dopo le elezioni politiche 2022