Elezioni, Pancalieri: candidati sindaco Piero Paletto e Andrea Giordanengo

177

Saranno due i candidati sindaco a Pancalieri che si sfideranno alle elezioni amministrative di giugno: Piero Paletto e Andrea Giordanengo.

Le due liste candidate alle elezioni amministrative di giugno a Pancalieri: “Bene Comune – Piero Giovanni Paletti Sindaco” e “Tradizione – Sviluppo – Uniti per Pancalieri”

Si avvicinano le elezioni amministrative di giugno a Pancalieri e sono due le liste che si sfideranno per guidare il paese: il gruppo “Bene Comune“, con il candidato sindaco Piero Giovanni Paletto e il gruppo “Tradizione – Sviluppo – Uniti per Pancalieri“, con il candidato sindaco Andrea Giordanengo.

Entrambe le liste hanno presentato i propri programmi, che sono disponibili sul sito del Comune di Pancalieri.

Pancalieri sta cambiando, nella composizione sociale e demografica, negli stili di vita, nelle condizioni di lavoro, nei bisogni e nelle aspettative. È un paese che merita di essere amministrato con decisione, coraggio e competenza, ma soprattutto con la consapevolezza delle criticità che emergono dall’attuale contesto socioeconomico e normativocommenta il candidato sindaco Piero PalettoPer raggiungere l’obiettivo è necessario il coinvolgimento di tutti gli operatori pubblici e privati, che ravvisino nel nostro programma l’opportunità di un miglioramento individuale e collettivo all’interno di una cornice istituzionale che la nostra compagine intende fornire e favorire. Per questo motivo sarà necessaria un’accurata e profonda attività di ascolto, dove il cittadino non sia solo risorsa di confronto, ma anche fonte di idee e riflessioni, preziose per chi avrà il compito di amministrare“.

Eletta la nuova Pro Loco di Pancalieri

I candidati della lista “Bene Comune” sono: Silvio Ferrero – 27 anni, Gianfranco Lumello – 71 anni, Domenico Michienzi – 70 anni, Oliviero Mora – 68 anni, Emanuela Pravadelli – 67 anni, Agnese Racca – 58 anni, Roberta Raffoni – 55 anni, Francesco Tucci – 59 anni e Massimiliano Varetto – 54 anni.

“Sovente, i programmi elettorali assomigliano ai libri delle fiabe, tante belle idee meritevoli di lodi e applausi, ma spesso irrealizzabili a causa della mancanza di fondi o della burocrazia che impedisce di “agire” –spiega invece il candidato sindaco Andrea Giordanengo– Noi però non siamo stati tentati di adeguarci a questo modus operandi, preferendo farci conoscere fin da subito per la nostra sincerità e il nostro pragmatismo. Crediamo sia giusto prima ascoltare le esigenze del paese attraverso le richieste dei cittadini, svolgendo poi un lavoro di sintesi di ciò che effettivamente sia possibile o necessario fare, concentrando la nostra proposta su alcuni punti mirati. Quattro idee ben chiare dovranno guidare la nostra amministrazione: sicurezza, sviluppo, integrazione e promozione delle nostre eccellenze

I candidati della lista “Tradizione – Sviluppo – Uniti per Pancalieri” sono: Vanessa Aracri – 32 anni, Eleonora Dell’Ara – 35 anni, Luca Ferrero – 26 anni, Giuseppe Sorasio – 51 anni, Antonio Giorgio- 41 anni, Andrea Pairotto – 29 anni, Komal Seni – 25 anni e Giuseppe Vitabile – 31 anni.

Pancalieri, Leontino non si ricandida dopo 15 anni da assessore