Elledì: l’U17 vince il Trofeo delle Alpi, sospesa la partita di A2

239

Sospesa (sul 5-1 per i gialloblu carma-fossanesi) la sfida di Serie A2 di futsal tra Elledì e Mantova, l’Under 17 si aggiudica il Trofeo delle Alpi.

Elledì Trofeo delle Alpi
I ragazzi dell’Under 17 Elledì festeggiano la conquista del Trofeo delle Alpi

La coppa del Trofeo delle Alpi under 17 di futsal è finita, quest’anno, nella bacheca dell’Elledì. Al PalaSermig di Torino, la squadra U17 del team carma-fossanese ha infatti superato i pari età del Castellamonte per 4-1: a decidere la finale sono state la doppietta di Longo e le marcature di Negro e Farris.

Per quanto riguarda invece la prima squadra, al PalaNeolù di Mantova, sul 5-1 per i ragazzi di mister Giuliano, è stata sospesa la gara di Serie A2, penultima giornata, a causa del tocco di un tifoso della squadra di casa all’arbitro.

Elledì matematicamente ai playoff: centrato il primo obiettivo stagionale

La capolista, imbattuta in campionato tra le mura amiche, puntava a sigillare la prima piazza, mentre i carma-fossanesi volevano difendere il terzo posto.

Inizio incredibile dell’Elledí con Cerbone che, innescato da Costamanha, non sbaglia; qualche secondo dopo è Tato a trovare il fondo del sacco, superando con un tocco sotto l’uscita di Ricordi.

L’Elledì travolge il Monastir 9-1 e consolida il terzo posto

I biancorossi dimezzano subito le distanze ma l’Elledì non si scompone e, sugli sviluppi di un calcio piazzato dal limite dell’area, Gerlotto sigla la terza marcatura di giornata per i suoi. Zardoya difende la sua porta con successo e, dall’altro lato, capitan Oanea fa centro. E’ quindi Rengifo dalla distanza a far volare i gialloblù sul 5-1.

Nel finale, i carma-fossanesi hanno la possibilità di ampliare il gap da tiro libero, ma la conclusione di Costamanha si stampa sulla traversa. Nell’ultimo giro d’orologio, Zardoya neutralizza una conclusione dal dischetto dei mantovani.

I ritmi, anche nella seconda frazione, sono altissimi con gli estremi difensori impediscono altre marcature. La gara viene quindi sospesa sull’1-5 per un tocco di un tifoso a uno dei direttori di gara: si attende ora il responso del giudice sportivo.

Weekend da dimenticare per le squadre di calcio di Carmagnola