Federico Appel disegnerà il manifesto di Letti di Notte 2024

559

Federico Appel disegnerà il manifesto di Letti di Notte 2024: «sarà un’esplosione di colori senza precedenti», promettono dal Gruppo di Lettura Carmagnola.

federico appel
Un’illustrazione realizzata da Federico Appel. «Anche il manifesto di Letti di Notte 2024 sarà ricco di colori», promettono dal Gruppo di Lettura Carmagnola

Sarà Federico Appel a firmare il manifesto di Letti di Notte 2024, la kermesse letteraria si terrà dal 4 all’8 giugno del prossimo anno.

Prosegue così la fortunata serie delle affiche d’autore, inaugurata nel 2019 e che ha visto protagoniste opere di Ramona Iurato, Angelo Ruta, Daniel Cuello, Nicolò Canova e Marcella Onzo.

L’illustratore romano Federico Appel

Appel, romano, è redattore di una casa editrice per ragazzi, autore e illustratore. Il suo primo libro è stato il romanzo “Le memorie di Alessandro”, nel 2008. Da allora, oltre a illustrare libri di altri -che è per lui la cosa più divertente da fare- ha scritto storie e fumetti, prime letture e libri illustrati.

Il design del nuovo manifesto verrà svelato nel corso del primo Aperilibro 2024, sempre a cura del Gruppo di Lettura Carmagnola, con il direttore artistico Maurizio Liberti che svela una piccola anticipazione: «l’artista ha creato un’immagine piena di colori, mai utilizzati dai suoi predecessori».

Intervista a Nicolò Canova, illustratore di Letti di Notte 2022