Il CSF Carmagnola conquista l’Eccellenza con tre giornate di anticipo

882

Grande festa per il CSF Carmagnola di patron Alessio Russo, che conquista il passaggio di categoria in Eccellenza ben tre giornate prima della conclusione del campionato. Tutti i risultati dai campi del Carmagnolese.

CSF Carmagnola eccellenza
L’esultanza dei giocatori del CSF al termine della sfida vinta con l’Infernotto, che è valsa la matematica promozione in Eccellenza per la prossima stagione (foto di Cristiano Sabre – Addetto stampa CSF Carmagnola)

È scattata con ben tre giornate di anticipo la festa del CSF Carmagnola per la vittoria del Girone C del campionato di Promozione: un risultato eccezionale, che vale il salto di categoria in Eccellenza per il team del presidente Alessio Russo nella prossima stagione 2023-2024. Decisiva anche la vittoria dell’Atletico Racconigi sul Villafranca, diretta inseguitrice dei carmagnolesi.

Una giornata epocale, con la vittoria decisiva della stagione ottenuta in inferiorità numerica da parte degli uomini di mister Sandro Contieri, in grado di vincere 1-2 sul campo dell’Infernotto dopo essere andati in svantaggio e realizzando la rete decisiva in pieno recupero.

CSF Carmagnola eccellenza
L’esultanza a bordo campo (foto di Cristiano Sabre – Addetto stampa CSF Carmagnola)

È di Fiorillo la rete del pari carmagnolese; Sidella mette invece la firma al goal-vittoria. Straordinario anche Nicholas Lentini tra i pali, subentrato a Luca Burdese, espulso per un fallo fuori area. Qui la cronaca dettagliata della partita, a cura dell’addetto stampa Cristiano Sabre.

Per il CSF si tratta di un ritorno in Eccellenza dopo 15 anni. «Tutto lo staff, partendo dal presidente Alessio Russo, ringrazia indistintamente tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo sogno che rimarrà negli annali -dichiarano dalla società- Un pensiero particolare del vicepresidente Gianpiero Petronio per questa vittoria del campionato di Promozione va al compianto papà Angelo, una grande e indimenticata figura del passato della società».

Grande inizio di stagione per l’Atletica Carmagnola

Questi, invece, i risultati dagli altri campi del Carmagnolese:

Promozione – Girone C

  • Atletico Racconigi – Villafranca 2-1
  • Carignano – Santostefanese 0-0
  • Pinasca – PancalieriCastagnole 1-2
  • Villastellone – Benarzole 3-0

In classifica, il Carignano resta in ottava posizione, a distanza di sicurezza dalla zona rossa. Puntano a uscire dai playout il Villastellone, che aggancia l’Infernotto al sestultimo posto, e l’Atletico Racconigi, a -2 dalla salvezza. Più complicata la situazione dei pancalieresi, che dovrebbero invece recuperare almeno sette punti.

Giovanni Vincenti (Elledì Futsal) convocato in Nazionale di calcio a cinque

Prima Categoria

  • Girone E: San Bernardo – Polisportiva Garino 1-2 (Casetta il marcatore dei carmagnolesi)
    I vinovesi, con questa vittoria, restano in seconda posizione, a -4 dalla vetta e matematicamente qualificati ai playoff. Per i carmagnolesi, invece, piccolo campanello d’allarme, con il rischio-playout ancora matematicamente possibile, nonostante un vantaggio di quattro punti.
  • Girone F: Pro Polonghera – Area Calcio Alba Roero 2-0
    La Pro aggancia la zona salvezza, a pari punti con Caraglio e San Rocco Castagnaretta: due squadre andranno ai playout, una sarà direttamente confermata in Prima Categoria.

Asd Ritmica Carmagnola, un avvio in crescendo

Seconda Categoria – Girone F

  • Stella Maris – Salsasio 3-1 (rete carmagnolese di Cavaglià)
  • Caramagnese – Nizza Valle Belbo 1-1
  • Lenci Poirino – Orange Cervere 0-4
  • Pralormo – Canale Calcio 4-0

Preoccupante ko per i rossoneri di patron Quattrocchio, che devono difendere l’ultima piazza valida per le pool promozione, con un solo punto di vantaggio sui torinesi e quattro su Caramagna, le due dirette inseguitrici. Grazie al rotondo 4-0, invece, il Pralormo esce finalmente dalla zona rossa, seppure ancora a pari merito con il Nizza. Decisive le ultime due giornate.

Continua la corsa delle Salsasio Women U15