La Loggia: domani apre il punto di raccolta per l’emergenza in Ucraina

502

Domani, giovedì 10 marzo 2022, apre a La Loggia il punto di raccolta di cibo, prodotti sanitari e materiale vario per l’emergenza in Ucraina.

ucraina-raccolta-la-loggia
La Loggia, domani apre il punto di raccolta per l’emergenza in Ucraina

Domani, giovedì 10 marzo 2022, apre a La Loggia il punto di raccolta di cibo, articoli sanitari e materiale vario per l’emergenza in Ucraina. I prodotti, che verranno poi donati al Sermig di Torino, possono essere consegnati all’oratorio in via della Chiesa 36, dal lunedì al sabato dalle ore 16.30 alle 19.00.

Dal Sermig comunicano: “I centri con cui collaboriamo a Baia Mare, in Romania, ci chiedono un aiuto straordinario per sostenere i primi profughi ucraini, in arrivo nei loro territori“.

Nello specifico, gli articoli richiesti sono:

  • Cibo a lunga conservazione: pasta, riso, orzo, polenta, zucchero, scatolame vario (legumi, tonno, carne in scatola, mais, etc.), salsa di pomodoro, merendine, biscotti, marmellata, cioccolata e cibo per la prima infanzia;
  • Materiale sanitario: bende 7-14 e 5-10, garze, cotone idrofilo, cerotti, farmaci emostatici, disinfettanti, siringhe di diverse dimensioni, carrozzine, stampelle e deambulatori
  • Prodotti per l’igiene della persona: saponette, pannolini per neonati, guanti in lattice, detersivi per l’igiene della casa.
  • Articoli vari: biancheria intima nuova da donna, uomo e bambino, coperte, passeggini.

Restano possibili le donazioni di denaro all’Associazione inserendo i seguenti dati:

Associazione Sermig Re.Te. per lo Sviluppo Onlus

IBAN: IT29 P030 6909 6061 0000 0001 481

Causale: UCRAINA

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web del Comune di La Loggia.

La prima raccolta per l’Ucraina a Carmagnola si è rivelata “molto positiva”