Laboratori gratuiti per studenti all’Istituto Arpino di Sommariva e Ceresole

825

L’Istituto “Arpino” di Sommariva del Bosco e Ceresole d’Alba propone alcuni laboratori gratuiti per gli studenti delle elementari e delle medie sui temi della sostenibilità ambientale e dell’orientamento alle professioni.

laboratori istituto Arpino
I laboratori si terranno alla sede dell’associazione Engim Piemonte, in viale Scuole 2 a Sommariva del Bosco

L’Istituto “Giovanni Arpino” di Sommariva del Bosco e Ceresole d’Alba ha organizzato una serie di laboratori gratuiti per gli studenti delle elementari e delle medie dal titolo “Una terra per tutt*” e “Alla scoperta dei talenti e delle professioni”.

Il progetto è portato avanti in collaborazione con Engim Piemonte, RE.TE. Ong e Cooperativa Orso ed è finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

Il laboratorio “Una terra per tutt*” prevede quattro incontri e una visita agli Orti Metropolitani di Torino: “Verranno affrontati i temi dell’inquinamento, del consumo di risorse, del cambiamento climatico e dello sviluppo sostenibilefanno sapere gli organizzatori- Le attività punteranno a stimolare lo spirito critico dei partecipanti con l’obiettivo di realizzare una campagna di sensibilizzazione e comunicazione“. 

Nel Roero una campagna contro littering e abbandoni di rifiuti

I materiali prodotti saranno pubblicati sui canali web dei partner di progetto e verrà realizzata una mostra conclusiva. In continuità con il laboratorio sarà
proposta una uscita didattica agli Orti Metropolitani di Torino, per conoscere da vicino le esperienze di agricoltura urbana nell’ottica della cittadinanza attiva e dell’inclusione sociale.

Il laboratorio “Alla scoperta dei talenti e delle professioni” invece è finalizzato ad accompagnare i partecipanti alla scoperta di sé e dei propri talenti, oltre che del
mondo che li circonda –concludono gli organizzatori- Attraverso le attività proposte i ragazzi avranno la possibilità di essere accompagnati da educatori e orientatori formati a scoprire e conoscere le loro abilità e ampliare la conoscenza del mondo del lavoro“. 

Insieme al laboratorio verrà effettuata una visita alla Città dei Talenti di Cuneo, spazio
pensato e strutturato a misura di bambini e ragazzi dai 7 ai 13 anni, per offrire loro
opportunità e risorse per migliorare la consapevolezza di sé.

Coloro che desiderano avere maggiori informazioni sui progetti possono consultare il sito del Comune di Ceresole d’Alba.

Cibo e sostenibilità: che cosa sanno i giovani italiani degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?