“Madama Bovary” in scena al teatro Cantoregi di Carignano

492

Sabato 17 dicembre si terrà a Carignano lo spettacolo teatrale “Madama Bovary” di e con Lorena Senestro, che reinventa una Emma Bovary dei nostri giorni, in chiave piemontese.

madame bovary carignano
Sabato il secondo appuntamento della stagione teatrale del Cantoregi di Carignano con “Madama Bovary”, a cura di Lorena Senestro

Prosegue la stagione teatrale 2022-2023 al Cantoregi di Carignano: sabato 17 dicembre 2022 andrà in scena “Madama Bovary”, spettacolo curato e interpretato dall’attrice pancalierese Lorena Senestro.

“L’universo di Flaubert e l’ambientazione di Madama Bovary sono prossimi alla bruma che aleggia sui prati della pianura padana, ai personaggi che popolano una certa piemontesità e individuano i caratteri propri della vita di provincia. Lorena Senestro reinventa una Emma Bovary dei nostri giorni, in chiave piemontese -spiegano gli organizzatori- I personaggi e le atmosfere del romanzo sono rievocate attraverso versi di Guido Gozzano e filtrate dall’autobiografia dell’attrice, che è anche autrice del testo. Lo spettacolo affronta tematiche di attualità: la paura di agire, le false chimere, la dialettica tra città e provincia, tra nuovo e tradizione”.

biglietti sono in vendita all’ufficio accoglienza del Comune di Carignano, in via Sebastiano Frichieri 13, aperto il martedì dalle 16:30 alle 17:30, il giovedì e il sabato dalle 9:30 alle 11:30. Gli eventuali biglietti rimanenti potranno essere acquistati in teatro la sera del 17 dicembre, a partire dalle 20. Lo spettacolo inizierà alle ore 21.

La prossima data della rassegna teatrale sarà dopo le festività natalizie, il 14 gennaio 2023, con la coreografia di Simona Bertozzi “Suite Zero”.

Carignano, parte la nuova stagione teatrale della Fric-Filo2