“Natale con i tuoi”: a Carmagnola buoni spesa per il commercio locale

1088

“Natale con i tuoi” è l’iniziativa del Comune di Carmagnola a sostegno dei propri cittadini in difficoltà e del commercio locale, con 165 mila euro in buoni spesa e il sostegno alle iniziative “La mia vetrina è la tua” e “A Natale io compro locale”.

Natale con i tuoi Carmagnola buoni spesa
Buoni spesa per famiglie e 18enni, luminarie e sostegno al commercio locale: queste le iniziative messe in campo dal Comune di Carmagnola per il Natale 2020.

Per il Natale di questo difficile anno, l’Amministrazione di Carmagnola elargirà 150 mila euro in buoni spesa a famiglie in difficoltà e 15 mila euro in buoni spesa da 50 euro l’uno per tutti i diciottenni, da spendere esclusivamente in esercizi commerciali della città.

Il Comune sostiene anche “A Natale, io compro locale“, iniziativa che prevede la distribuzione di voucher-sconto del 10%, proposta da “Il Carmagnolese” in partnership con la Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura e con l’Ascom.

Dichiarano il sindaco Ivana Gaveglio, l’assessore alle manifestazioni Vincenzo Inglese e l’assessore al commercio Gian Luigi Surra: “Mai come quest’anno il Santo Natale conferma il suo significato di solidarietà e speranza. Ci auguriamo che le iniziative messe in campo in collaborazione con l’Ascom possano costituire un concreto aiuto alle famiglie in difficoltà e un contributo alle attività commerciali messe a dura prova in questo 2020. Rinnoviamo quindi l’invito ai cittadini ad acquistare presso i negozi carmagnolesi“.

Tutti i dettagli sono disponibili sulla pagina Facebook dedicata all’iniziativa.

“A Natale, io compro locale”: sosteniamo le attività del territorio!

Buoni spesa per famiglie in difficoltà e neo-diciottenni

Il Comune di Carmagnola mette “sotto l’albero” un fondo di 150 mila euro da distribuire ai nuclei famigliari in difficoltà.
Ogni famiglia potrà spendere l’importo ricevuto per acquisti di prodotti e servizi da effettuarsi esclusivamente nelle attività carmagnolesi.

I beneficiari saranno individuati dal Comune tra le famiglie che hanno già usufruito del buono spesa per l’emergenza Covid nei mesi antecedenti l’estate e riceveranno una comunicazione, nel mese di dicembre, contenente le indicazioni sulle modalità di utilizzo del buono -spiegano dagli uffici comunali- Non occorre pertanto presentare alcuna richiesta: a dicembre daremo informazioni aggiornate e dettagliate sulla misura“.

Verranno inoltre erogati buoni spesa da 50 euro cadauno a ragazzi e ragazze che nel corso del 2020 hanno compiuto 18 anni, sempre da spendere esclusivamente a Carmagnola, per un investimento totale di 15 mila euro.

Illuminazione natalizia 2020 a Carmagnola, ci pensa il Comune

Luminarie e musica in filodiffusione

Per contribuire a creare l’atmosfera natalizia, il Comune di Carmagnola non rinuncia a “Tracce di Luce”, con luminarie e installazioni per le vie e le piazze della città, finanziando questa volta l’intera spesa per gli allestimenti, senza chiedere i consueti contributi economici ai commercianti e sostenendoli anche in questa maniera a superare il difficile momento.

Saranno posizionate 35 tesate luminose in via Valobra, nel Borgo Vecchio e in via Gardezzana, sarà allestito il grande albero in piazza Sant’Agostino e saranno illuminate le due rotonde di via Torino, il palazzo della biblioteca civica, Palazzo Lomellini, Casa Cavassa, la tettoia di piazza Martiri, gli archi di ingresso del municipio e della Polizia Locale in piazza Manzoni.

Verranno inoltre allestiti un arco luminoso in via Valobra, tesate con auguri di buone feste e 60 stelle luminose nei borghi, un’installazione con albero nella piazza della stazione, una con grande pacco regalo presso il padiglione fieristico di piazza Italia e fari che proietteranno l’immagine dell’Immacolata sulla chiesa di Sant’Agostino e immagini natalizie sulla torre del castello e sulla parete di un palazzo al fondo di via Torino.

Si sta inoltre predisponendo la trasmissione di musica e di altri contenuti audio in filodiffusione nella centrale via Valobra.

Immacolata Concezione 2020 a Carmagnola, ecco come si festeggerà

A Natale, io compro locale

Il Comune di Carmagnola sostiene e promuove infine la campagna “A Natale io compro locale”.
Si tratta di una bella iniziativa che sostiene le attività commerciali, artigianali e culturali del territorio, prevedendo la distribuzione di voucher per sconti del 10% in molti esercizi aderenti -sottolineano dall’Amministrazione-L’obiettivo è incentivare gli acquisti natalizi nei negozi di vicinato, anche in quelle attività che oggi sono costrette a rimanere chiuse per decreto ma che possono garantire le consegne a domicilio“.

Promozione anche per l’iniziativa dei commercianti locali “La mia vetrina è la tua“: “Un’idea, nata dal basso nel periodo di restrizioni da zona rossa, attraverso la quale la merce dei negozi chiusi viene esposta nelle vetrine di quelli che sono autorizzati ad aprire“.‍

A oggi sono 54 gli esercizi commerciali aperti le cui vetrine che accolgono prodotti di 36 esercizi chiusi, spinti dall’intenzione di rimanere uniti e sensibilizzare i cittadini a comprare locale. Agli avventori interessati ai prodotti “ospiti”, i negozianti forniscono i riferimenti diretti dei colleghi, che così possono essere contattati per acquisti attraverso le autorizzate consegne a domicilio.

Carmagnola, sempre più commercianti aderiscono alle “vetrine solidali”