Natale per tutti a Carmagnola: oggi e domani si donano i giocattoli

146

Ritorna a Carmagnola “Natale per tutti”, la raccolta di giocattoli usati da donare alle famiglie in condizioni di fragilità: appuntamento questo weekend, al Centro Competenze di piazza Italia.

giocattoli natale carmagnola
Oggi e domani a Carmagnola si svolge la raccolta di giocattoli da donare alle famiglie in difficoltà del territorio, in vista del Natale 2022

Questo weekend la Fondazione di Comunità di Carmagnola propone la seconda edizione di “Natale per tutti”, la raccolta di giocattoli usati da donare alle famiglie meno fortunate del territorio.

Il progetto realizzato con la collaborazione del Comune di Carmagnola, vede coinvolte nella raccolta e nella ridistribuzione dei doni le Parrocchie di San Michele e Grato, Ss. Pietro e Paolo, San Giovanni e San Bernardo e le Caritas cittadine.

Tanti regali di Natale raccolti dalla Fondazione di Comunità di Carmagnola

Per partecipare all’iniziativa è possibile donare i propri giochi al salone polivalente del Centro Competenze di Carmagnola, in viale Giuseppe Garibaldi 27/29 (piazza Italia), nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 novembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18.

La Fondazione ritirerà giocattoli non troppo grandi, adatti a una casa piccola e che durino nel tempo. Nel massimo rispetto delle persone e dei bambini che li riceveranno, si richiedono giocattoli completi e in buono stato.

Inoltre, per questioni di igiene e di praticità di utilizzo, la Fondazione non può ricevere e donare peluche, biciclette, cucine, strumenti musicali e sapientino a batteria.

La Fondazione di Comunità mappa le associazioni di Carmagnola

I giochi che nella scorsa edizione sono stati più graditi dai bambini e che quindi la Fondazione avrebbe piacere di ricevere sono i giochi di carte (come Uno e Memory); le macchinine e i treni; le casette e i mobili; le Barbie e bambole (non di pezza); i puzzle fino 100 pezzi integri; le pentole, i piattini e cibi finti; le lavagnette magnetiche; i chiodini, Lego e Duplo; gli animali da fattoria; i giochi a incastro; i giochi in scatola e i libri“, spiegano gli organizzatori.

Quanto sarebbe bello se ogni bambino a Natale potesse scartare un dono? Questa è la domanda che abbiamo posto alla comunità l’anno scorso e la risposta ci ha emozionato permettendoci di realizzare un sogno condiviso -commenta il presidente Carlo BoassoInfatti, il benessere creato da una comunità sensibile ai temi dell’inclusione e della donazione, non esclusivamente economica è inestimabile e Carmagnola si è dimostrata attenta e sensibile“.

A Carmagnola è tempo della Fiera di San Martino 2022

L’iniziativa promuove anche il riuso e riutilizzo di beni e dei materiali, in un’ottica di sostenibilità.

Per maggiori informazioni visitare il sito della Fondazione, scrivere via email all’indirizzo fondazionecarmagnola@gmail.com o scrivere un WhatsApp a Giulia (347-7208939) o a Tiziana (348-0726703).

Natale green, idee e consigli di WWF Italia per feste sostenibili