“Parole dal cassetto”, un contest letterario per tornare a sognare

402

“Parole dal cassetto”: nuovo concorso letterario de Il Chisolino per far tornare a sognare grandi e piccini. L’evento ha il patrocinio del Comune di Castagnole Piemonte.

Parole dal cassetto
Il Chisolino organizza il concorso letterario “Parole dal cassetto”, destinato a grandi e piccoli, con il patrocinio del Comune di Castagnole Piemonte (foto Il Chisolino)

La fantasia non è un lupo cattivo del quale si debba avere paura“: lo diceva Gianni Rodari, ed è una frase che sembra poter accompagnare bene il concorso letterario “Parole dal cassetto” indetto da Il Chisolino e patrocinato dal Comune di Castagnole Piemonte.

Si tratta di un contest per poesie e filastrocche: “Uno spazio di condivisione culturale, poetico ed artistico, ricco di parole e linguaggi differenti“, così viene presentato al pubblico. Un progetto a cui sono invitati a partecipare piccoli e grandi: ciò che conta è la voglia di scrivere legata alle proprie emozioni. Obiettivo: “risvegliare stimoli nascosti o dimenticati, proprio come i sogni nel cassetto“.

Concorso di narrativa breve 2021 a Sommariva del Bosco

L’Amministrazione di Castagnole sostiene il progetto, che avrà ricadute concrete nel proprio paese: al termine del concorso verranno infatti decorate alcune panchine all’interno dei parchi o dei giardini, con le frasi di alcune poesie e filastrocche.

Per quanto riguarda l’argomento delle opere scritte, non ci sono vincoli: la lunghezza massima è di cinquanta versi. I partecipanti saranno inoltre divisi nelle due sezioni “poesia” e “filastrocca”, e a loro volta verranno separati gli adulti (dai 18 anni in su) e i bambini (8-17 anni).

Castagnole, un concorso letterario per San Valentino

Sono previsti premi per i vincitori, che saranno decretati da una Giuria di esperti, resa nota solo al momento della cerimonia di premiazione: tale appuntamento si terrà presumibilmente nel mese di ottobre 2021, ma i dettagli sono ancora da stabilire, anche a seconda dell’emergenza sanitaria.

Al concorso hanno già aderito anche persone di Comuni limitrofi, tra cui Vinovo, Moncalieri, Carignano, Orbassano, Candiolo e Torino: “Speriamo di allargare questi confini: aspettiamo le vostre poesie e filastrocche!“, commentano da Il Chisolino.

Il contest è gratuito ed è possibile presentare le proprie opere entro il 30 giugno 2021. Per maggiori informazioni in merito e per leggere il regolamento, gli interessati possono scrivere un’email all’indirizzo ilchisolino@gmail.com oppure telefonare al numero 347-0049275.

Piemonte di nuovo arancione, da lunedì tornano le limitazioni