Reddito di cittadinanza? “Fate volontariato per il Comune di Carmagnola”

277

Appello dell’assessore Pampaloni: “Chi percepisce il reddito di cittadinanza, e dovrebbe fare volontariato a favore della Comunità, si rivolga al Comune di Carmagnola”.

reddito di cittadinanza carmagnolaChi percepisce il reddito di cittadinanza, e dovrebbe fare volontariato a favore della Comunità, si rivolga al Comune di Carmagnola“: questo, in sintesi, l’appello dell’assessore Massimiliano Pampaloni, in attesa che il Governo definisca meglio l’attuazione del regolamento connesso al provvedimento entrato in vigore lo scorso anno.

Da circa 10 mesi a Carmagnola ci sono quasi 400 persone che percepiscono un reddito di cittadinanza e che dovrebbero dedicare, in base a quanto prevede la legge, almeno due mattinate alla settimana di volontariato al Comune di residenza -specifica Pampaloni- Invece, per lungaggini burocratiche, non si è ancora riusciti a far partire quanto previsto“.

Da qui l’invito, a chi percepisce il sostegno economico statale, di farsi avanti e contattare direttamente il Comune, in attesa che la situazione si sblocchi.
Come Amministrazione faremo un’assicurazione ad hoc e li impegneremo, visto che abbiamo i progetti già pronti da alcuni mesi: aspettiamo una telefonata ai numeri 011-9724224 o 011-9724226“.

Conclude l’assessore Pampaloni: “O il reddito di cittadinanza è un assegno elettorale oppure, se si tratta davvero di una forma moderna di integrazione al reddito e di preparazione al mondo del lavoro, mi aspetto che il Governo acceleri i tempi e che i percettori di reddito a Carmagnola siano disponibili a partire da subito“.