Smog: semaforo arancione a Carmagnola e in altri Comuni del territorio

466

Dal 20 al 23 novembre in vigore, per la prima volta di questa stagione, il “semaforo” arancione anti-smog a Carmagnola: bloccati i veicoli diesel fino all’Euro 5 e i benzina fino a Euro 1. Anche Cambiano, La Loggia, Santena e Vinovo interessate dal provvedimento.

+++AGGIORNAMENTO: LA REGIONE PIEMONTE HA ANNUNCIATO L’ANNULLAMENTO DEI BLOCCHI DA PARTE DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE PER QUANTO RIGUARDA I DIESEL EURO 4 E 5+++

carmagnola semaforo arancione smog
Semaforo arancione fino al 23 novembre compreso per Carmagnola e altri quattro Comuni del territorio, a causa dell’aumento del PM10 nell’aria. Aumentano le limitazioni alla circolazione dei veicoli.

Da venerdì 20 fino a lunedì 23 novembre 2020 compreso, Carmagnola entra nella fascia arancione del “semaforo” della qualità dell’aria, messo a punto dalla Regione per contrastare l’inquinamento atmosferico.

Scattano pertanto automaticamente le limitazioni al transito dei veicoli Diesel omologati Euro 3, 4 e 5 o Benzina Euro 1 per il trasporto persone sino a 8 posti, che non possono circolare dalle ore 8 alle ore 19. Stop anche ai veicoli Diesel Euro 4 per il trasporto merci.

Divieto anche di abbruciamento e di accensione fuochi, di spandimento liquami zootecnici e di utilizzo di sistemi di riscaldamento a biomassa legnosa con classificazione energetica inferiore alla classe 4 stelle.

Smog: dal 1° ottobre in Piemonte tornano i divieti di circolazione

Il “semaforo” arancione -che scatta automaticamente dopo quattro giorni consecutivi con valori di PM10 nell’aria superiori ai 50 μg al metro cubo– interessa da domani anche altri 25 Comuni, tra cui il capoluogo Torino, Moncalieri, Nichelino, Cambiano, La Loggia, Santena, Vinovo e Chieri.

A Carmagnola l’ordinanza di blocco del traffico riguarda solo alcune porzioni di territorio ed è comunque consentito raggiungere i principali parcheggi cittadini.
Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito comunale.

Qualità dell’aria, i luoghi più inquinati di Carmagnola e Carignano