Travolgente Elledì: 6-1 al Monastir nell’ultima gara dell’anno

319

La sfida tra Monastir Kosmoto ed Elledì Futsal finisce 6-1 per i carma-fossanesi: dopo la pausa natalizia, sfide dirette ai vertici della classifica.

Monastir Elledì
Netta vittoria per 6-1 dell’Elledì in casa del Monastir (foto di Alberto Gandolfo)

L’Elledì Futsal vola a Monastir, in Sardegna, per l’ultima gara dell’anno del girone A della Serie A2 di calcio a cinque nazionale.

Nella prima parte della gara, le due squadre provano a inaugurare la serata senza però riuscirci. L’occasione più ghiotta ce l’hanno i padroni di casa su un calcio piazzato, con Zardoya preciso a sventare. Dall’altra parte del campo, i ragazzi di mister Giuliano non concretizzano quando si trovano nella metà campo avversaria.

A sbloccare il parziale, a 40 secondi dal duplice fischio, è Tato. La rete gialloblu manda le squadre negli spogliatoi sull’1-0 per gli ospiti.
Da segnalare, nel primo tempo, anche un intervento risolutivo di Zardoya sullo 0-0 e il cartellino giallo rimediato da Sandri.

Nella ripresa, invece, bastano appena due giri d’orologio per vedere altre tre reti: Costamanha porta l’Elledì sul 2-0, Nurchi da fuori dimezza lo svantaggio e Tato riporta la formazione carma-fossanese a +2.

I ritmi sono decisamente più alti e le occasioni abbondano: l’asse torinese Daniele Cerbone – Alessio Mantino confeziona le due marcature successive, con una rete a testa. Nel finale, dai piedi di Oanea parte una grande azione che si chiude con il bis di Mantino, per il 6-1 finale.

Spazio nel finale per i giovanissimi Lamberti e Morano, protagonisti anche con l’Under 19 nazionale.
L’Elledì rimane al terzo posto in classifica, pari merito con il 360GG. La formazione di mister Giuliano, dopo la pausa natalizia, troverà Mantova e Lecco, le prime due della classe.

Calcio: Csf solitario in vetta, perde ancora il SanBe; tanti i rinvii