Virle, prorogata la scadenza del bando per la telefonia mobile

241

Prorogata la scadenza per presentare le offerte per un terreno comunale attrezzato per la telefonia mobile a Virle: sarà possibile presentare le proposte entro il 30 giugno.

Virle telefonia
A Virle Piemonte il Comune ha prorogato la scadenza del bando per il terreno con la stazione radio: si è in tempo fino al 30 giugno 2021 (foto: Facebook – Pro loco Virle)

Il Comune di Virle Piemonte a inizio maggio 2021 aveva indetto un bando di gara per l’assegnazione di un terreno situato in via Podi, su cui è collocata una stazione radio base di telefonia mobile. Inizialmente la scadenza era prevista per il 27 maggio, ma è stata prorogata.

Sarà pertanto possibile presentare le offerte per il terreno, che verrà concesso per venticinque anni, fino alle ore 12 del 30 giugno 2021. L’Amministrazione ha scelto di spostare in avanti il termine del bando per permettere una maggiore diffusione del contenuto dell’avviso e per garantire la massima partecipazione degli operatori economici interessati all’iniziativa.

Il Comune invierà inoltre la comunicazione ai paesi limitrofi perché essa venga pubblicata e possa arrivare a un pubblico più ampio. Restano invariate le indicazioni e le prescrizioni già comunicate nel precedente avviso, emanato e pubblicato dagli uffici municipali di Virle il 7 maggio 2021.

Per consultare il bando e sapere quali documenti è necessario compilare e presentare è necessario visitare la pagina apposita del sito del Comune. Sono caricati online il bando originale, l’avviso della proroga della scadenza, la planimetria del terreno, il modello di offerta economica e la dichiarazione sostitutiva.

Virle, bando per un terreno comunale attrezzato per la telefonia mobile