25 novembre: Castagnole presenta le iniziative contro la violenza di genere

81

Anche il Comune di Castagnole Piemonte ha comunicato il programma di appuntamenti in vista del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza di genere.

castagnole piemonte 25 novembre giornata violenza donne genere
Il Comune di Castagnole Piemonte ricorda il 25 novembre, giornata contro la violenza di genere, con tre appuntamenti (foto: Comune di Castagnole Piemonte)

Anche il Comune di Castagnole Piemonte si appresta a ricordare la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si svolge ogni anno il 25 novembre.

Già domani, giovedì 24 novembre, a partire dalle ore 11, l’Amministrazione comunale castagnolese sarà ospite dell’evento “Livido Viol(A)nce“, all’interno del Consiglio regionale del Piemonte di via Alfieri a Torino. Il progetto è realizzato da La Città delle Donne“, Associazione di promozione sociale: si tratta di un’iniziativa artistica che prevede l’esposizione dello “sfogo” dei disagi e delle ferite per tutte le vittime di violenza.

Eventi a Carmagnola contro la violenza sulle donne

Nella giornata di venerdì 25, poi, nel centro anziani “Giovanni Carena” di via Roma a Castagnole si terrà la presentazione del libro “Vieni a sederti tra i fiori” della scrittrice castagnolese Giuseppina Valla Innocenti; la moderazione dell’evento sarà a cura dello storico Gervasio Cambiano.

Infine, domenica 27 novembre, dopo la messa (ore 12:15), nei pressi della rotonda di via Martiri della Libertà, verrà inaugurata e benedetta una scarpa rossa gigante: “La posizione scelta per l’installazione della scarpa rossa gigante non è casuale, in quanto si trova lungo il percorso della trafficata strada provinciale di collegamento con i Comuni di None e Virle Piemonte -spiega l’Amministrazione comunale- Rendere l’opera visibile a molti ha lo scopo di ricordare che occorre intensificare il lavoro di rete tra i diversi enti, affinché si possa interrompere la spirale di morte e violenza che purtroppo ogni anno tende ad aumentare, colpendo non solo la vittima ma l’intera famiglia“.

Donne, il Comune di Castagnole ad Alba insieme alla Città delle Donne