Il miglior panettone tradizionale piemontese 2022 è “made in Santena”

451

Sergio Scovazzo, giovane fornaio di Santena, ha vinto il premio per il miglior panettone tradizionale piemontese, al concorso “Una Mole di Panettoni” 2022.

Sergio Scovazzo, vincitore della categoria “miglior panettone tradizionale piemontese”.

Si è svolta l’undicesima edizione del concorso “Una Mole di Panettoni”, all’Hotel Principi di Piemonte a Torino, in cui si sono sfidati 35 fornai e maestri pasticceri provenienti da tutta Italia: a vincere il primo posto della categoria miglior panettone tradizionale piemontese è stato il giovane fornaio Sergio Scovazzo, del laboratorio di panificazione artigianale “Grano, il tempo del pane” di Santena, già vincitore del primo premio Colomba Creativa.

Il panettone santenese è stato realizzato rigorosamente con farine e prodotti locali.

La pasticceria Molineris di Carmagnola premiata dal Gambero Rosso con le “due torte”

Una Giuria composta da cinque giudici e un uditore -presidente dell’Associazione di categoria locale- ha deciso i primi tre posti nelle tre categorie: ne facevano parte il tecnico Andrea Maffia, Massimiliano Prete chef del gruppo “Gerla,” Evi Pogliotto, il pasticcere Giovanni dell’Agnese, il responsabile di eventi e mercati di Slow Food Leo Rieser e il pasticcere in concorso e uditore Mario Arculeo.

Nel corso della giornata sono stati anche premiati il miglior panettone tradizionale lombardo (alto e senza glassa) e il miglior panettone creativo.

La Cioccolateria Morra di Poirino tra le migliori pasticcerie d’Italia