Al teatro Cantoregi di Carignano va in scena “Lisistrata”

377

Sabato 25 febbraio al teatro Cantoregi di Carignano si terrà lo spettacolo “Lisistrata”, commedia di Aristofane riadattata e diretta da Ugo Chiti.

lisistrata carignano
Al teatro di Carignano arriva la commedia classica di Aristofane “Lisistrata” riadattata da Ugo Chiti (foto di Carlo Monterenzi)

Prosegue la stagione 2022-2023 al teatro Cantoregi di Carignano: sabato 25 febbraio andrà in scena “Lisistrata”, commedia di Aristofane riadattata e diretta da Ugo Chiti. Nel cast: Amanda Sandrelli, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Gabriele Giaffreda, Elisa Proietti e Lucianna De Falco nel ruolo di Spartana.

Spiegano dalla Fondazione Piemonte dal Vivo: Lisistrata ci guarda dal lontano 411 a.c., anno del suo debutto nel teatro di Dioniso ai piedi dell’Acropoli di Atene e scuote la testa sconsolata di fronte alle tragedie, alle miserie, ai disastri provocati da quella stupidità, arroganza, vanità, superficialità, che sono tutti sostantivi femminili, come la guerra che da questi viene immancabilmente generata, ma che sono immancabilmente attributi maschili. Lo fa attraverso un meccanismo teatrale modernissimo, una specie di farsa dove molto si ride, ma che in maniera paradossale e insieme umanissima svela i meccanismi perversi dell’irragionevolezza umana. Questa riscrittura del testo classico da parte di Ugo Chiti interpreta la classicità con occhio contemporaneo e insieme rispettoso dell’originale, con una lingua sapida, ricchissima che sembra fatta apposta per rendere l’originale nella sua interezza, reinterpretando quelle parti rese di difficile comprensione dal tanto tempo trascorso.”

Per acquistare i biglietti è possibile recarsi all’ufficio accoglienza del Comune di Carignano, in via Sebastiano Frichieri 13, aperto il martedì dalle 16:30 alle 17:30 e il giovedì e il sabato dalle 9:30 alle 11:30. Gli eventuali biglietti rimanenti potranno essere acquistati in teatro la sera del 25 febbraio, a partire dalle 20. Lo spettacolo inizierà alle ore 21.

Le prossime date della stagione teatrale saranno sabato 4 marzo per “Le prénom (cena tra amici)” di Matthieu Delaporte e Alexandre de la Patellière, e venerdì 31 marzo per “La corsa dietro il vento. Dino Buzzati o l’incanto del mondo” di Gioele Dix.

“Vento in faccia”, nuovo libro per il carignanese Gianluigi Demagistri