Nuovo ciclo di apericene letterarie a Carignano

207

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Carignano e l’Istituto “Norberto Bobbio” propongono quattro nuove “apericene letterarie” del ciclo Cook the Book 2019, in compagnia di altrettanti scrittori per fondere la letteratura e il buon cibo in un connubio vincente.

cook the book apericene letterarie Carignano
Sarà Gian Luca Favetto l’ospite alla prima delle quattro apericene letterarie del programma di Cook the Book 2019 a Carignano

Nuovo ciclo di apericene letterarie all’istituto alberghiero “Norberto Bobbio” di Carignano, con l’iniziativa “Cook the Book” 2019, realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune.

Si parte il 22 novembre con Gianluca Favetto, scrittore, giornalista e drammaturgo, che presenta il suo ultimo libro “Si chiama Andrea”.
Andrea ha avuto un’infanzia quasi felice, dei nonni affettuosi, una madre che è “l’incarnazione del sublime” e un padre che da sempre coltiva una certa arte della fuga. E ha un lavoro: l’agente immobiliare, anche se non cerca case adatte ai clienti. Andrea cerca abitanti adatti alle case che sceglie, perché le case sono la metafora migliore per ognuno di noi.

Gli appuntamenti successivi vedranno quindi protagonisti Alessandro Perissinotto (10 dicembre 2019), Alessandra Comazzi (28 febbraio 2020) e Paola Cereda (27 marzo 2020).

Tutte le serate iniziano alle 18:30 e si svolgono nella sala conferenze dell’Istituto alberghiero, in via Porta Mercatoria 4.
Al termine di ogni incontro è prevista una ricca apericena, a cura di professori e allievi della scuola.

Ingresso gratuito solo per la presentazione del libro, con prenotazione obbligatoria; la quota di partecipazione comprensiva di apericena è di 15 euro a incontro.
Prenotazioni all’Ufficio Accoglienza del Comune, il giovedì e sabato dalle 10 alle 12 al 011-9698442 o all’istituto alberghiero 011-9690670.