Carmagnola: 77 mila euro all’Atc per la gestione delle case popolari

141

Carmagnola verserà 77 mila euro all’ATC del Piemonte Centrale per l’amministrazione e la gestione delle case popolari che fanno parte del patrimonio immobiliare comunale.

case popolari carmagnola
La convenzione tra il Comune di Carmagnola e l’ATC è stata firmata lo scorso anno e resta valida fino al 2031 incluso (foto di Francesco Rasero – Il Carmagnolese)

Ammonta a 77 mila euro (di fondi propri) l’importo che il Comune di Carmagnola verserà all’ATC del Piemonte Centrale per l’amministrazione e la gestione delle case popolari nel corso dell’anno 2024.

Si tratta di una cifra basata sull’accordo firmato lo scorso anno, in vigore fino a tutto il 2031, relativo al patrimonio immobiliare comunale adibito ad edilizia sociale. Secondo la convenzione, infatti, l’importo base è di 11,33 euro al mese per ogni vano amministrato, aggiornato in base ai dati ISTAT.

«L’importo complessivo comprende anche tutte le somme versate da Regione e Comune a titolo di quota-parte dei fondi destinati alla copertura delle morosità incolpevoli maturate dagli assegnatari in esercizi finanziari precedenti», specificano dagli uffici.

Finti controlli a caldaie e boiler: allarme-truffe nelle case Atc