Carmagnola: le opposizioni richiedono la convocazione del Consiglio comunale

623

Le opposizioni, unite, hanno richiesto la convocazione del Consiglio comunale di Carmagnola, che non si riunisce da dicembre dello scorso anno.

opposizioni consiglio comunale carmagnola
Le opposizioni -Azione, PD e Carmagnola Civica- chiedono che il Consiglio comunale di Carmagnola torni a riunirsi dopo oltre tre mesi di assenza: presentata richiesta formale, come previsto dal regolamento dell’Assise cittadina

“Oggi abbiamo chiesto la convocazione del Consiglio comunale, presentando otto atti tra interrogazioni, interpellanze e mozioni“: così le opposizioni (Azione, Partito Democratico e Carmagnola Civica) annunciano di aver presentato formale richiesta, come previsto dal regolamento, per una seduta del Parlamentino cittadino.

Per più di tre mesi il presidente Filiberto e la maggioranza non hanno avanzato motivi validi per riunire il principale organo democratico cittadino, quindi abbiamo deciso di farlo noi“, proseguono i consiglieri.

Le norme che regolano il Consiglio, infatti, prevedono che possa essere convocato su richiesta sottoscritta da almeno un quinto dei suoi membri. “Confidiamo che il Presidente del Consiglio comunale non ponga veti alla nostra azione politica, come accaduto in passato“, sottolineano.

Salta ancora il Consiglio comunale a Carmagnola, insorge Azione

Il riferimento è ai contrasti già avuti nel corso dell’ultimo anno: “Anche quando il Consiglio c’è, la Democrazia scarseggia: atti respinti, assessori che non rispondono alle domande, interventi della minoranza interrotti con cronometro alla mano -rimarcano Azione, PD e Carmagnola Civica- Nonostante l’ostruzionismo a cui siamo sottoposti in quell’aula, anche a livello personale, e la costante denigrazione del nostro ruolo, noi rimaniamo convinti che il Consiglio comunale sia l’anima dell’attività amministrativa cittadina“.

Le opposizioni attaccano anche i colleghi che siedono nei banchi del centrodestra: “Forse ai consiglieri di maggioranza, fatta eccezione per qualche personalità più sensibile al nostro ruolo, sta bene essere ‘dimenticati’ per mesi e sicuramente fa comodo all’Amministrazione non essere infastidita dalle domande e dalle proposte della minoranza… ma noi continuiamo a essere presenti, per contribuire al bene comune“.

“Non c’è rispetto per l’Opposizione”: Carmagnola Insieme attacca il centrodestra