Castagnole si prepara al passaggio del Giro d’Italia 2021

188

Castagnole Piemonte si prepara al passaggio del Giro d’Italia di domenica 9 maggio, cercando sostenitori per l’evento. Intanto la Città metropolitana annuncia lavori alle strade.

Giro d'Italia Castagnole 2021
Anche il Comune di Castagnole Piemonte si prepara al passaggio del Giro d’Italia 2021 (fonte foto: Facebook)

Anche il Comune di Castagnole Piemonte si prepara al passaggio del Giro d’Italia 2021, nel corso della tappa in programma durante la giornata di domenica 9 maggio.

A seguito del cambiamento del tragitto della seconda tappa del Giro, che passerà da Virle Piemonte, anche il territorio di Castagnole sarà toccato dal passaggio dei ciclisti durante la competizione sportiva nella tappa che parte da Stupinigi (Nichelino) e giunge a Novara.

Giro d’Italia 2021, il sindaco di Virle replica alle polemiche

L’Amministrazione si è quindi attivata per preparare al meglio il paese per l’occasione. “Cari concittadini, domenica 9 maggio, nel mezzo della seconda tappa del Giro d’Italia 2021 che partirà da Stupinigi, l’intero convoglio passerà anche sul nostro territorio lungo la SP141, la circonvallazione di collegamento None–Castagnole–Virle -viene comunicato dal municipio- Per poter garantire al meglio l’ottima riuscita del passaggio sia in termini di sicurezza, logistica e accoglienza, ma allo stesso tempo, cogliendo questa opportunità, cercheremo di coinvolgere il territorio in svariate iniziative. Il tutto nel rispetto delle ormai consuete regole anti-contagio da Covid19″.

L’obiettivo è la ricerca di sostenitori per l’occasione, anche con l’intento di realizzare dei gadget dedicati all’evento sportivo; un ulteriore scopo della comunicazione del Comune è di riqualificare il percorso del Giro d’Italia, comprese le due rotatorie di via Pertini e via Martiri.

Giro d’Italia 2021, il Carmagnolese protagonista della Corsa Rosa

Per avere maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’associazione A.P.S.C.F. che coordinerà l’organizzazione della manifestazione sul territorio castagnolese: chi fosse interessato può contattare il consigliere Graziano Bertello all’indirizzo di posta elettronica apscfcastagnole@gmail.com o al numero 338-2500480.

Intanto la Città metropolitana di Torino, in vista della Corsa Rosa 2021, ha annunciato un importante piano di lavori di manutenzione stradale, per un importo complessivo di 2,5 milioni di euro e circa 35 chilometri di nuovo tappeto di asfalto: anche Castagnole beneficerà, in parte, di tale interventi, che saranno realizzati nel corso delle prossime settimane.

Chiusa il 15 e il 16 aprile la Provinciale 122 a Villastellone