I Testimoni di Geova del Carmagnolese riuniti a congresso

462

Circa 200 fedeli di Carmagnola e dintorni hanno preso parte nei giorni scorsi al Congresso dei Testimoni di Geova a Cameri, nel Novarese.

congresso dei Testimoni di Geova
Un momento del congresso dei Testimoni di Geova

Dopo tre anni di attesa a motivo della pandemia, si è svolto nuovamente in presenza il Congresso dei Testimoni di Geova, con oltre 200 delegati provenienti da Carmagnola e dintorni che hanno partecipato all’evento svolti nella Sala dei Congressi di Cameri, nel Novarese.

“Siate pazienti” è stato il tema del meeting religioso. «In un’epoca come la nostra, caratterizzata dal “tutto e subito”, da stress e da scarso autocontrollo, la pazienza non è più considerata una virtù -spiega Daniele Clementi, portavoce dei Testimoni di Geova per il PiemontePer molti essere pazienti significa rassegnarsi agli eventi della vita. Cos’è la pazienza? Essere pazienti può migliorare la nostra vita e i rapporti con gli altri? La pazienza è una qualità importante che può essere utile a tutti nella vita quotidiana».

I Testimoni di Geova riprendono l’evangelizzazione porta a porta

Il Congresso ha permesso ai fedeli di trascorrere tre giorni approfondendo gli aspetti e il valore pratico della Pazienza, attraverso esempi tratti dalla Bibbia, ed è stato definito “molto istruttivo” dagli stessi partecipanti.

Uno dei momenti più attesi è stato il battesimo dei nuovi Testimoni per immersione totale in acqua, secondo il modello stabilito da Gesù descritto nei Vangeli. «Il battesimo è una scelta personale -prosegue Clementi- A battezzarsi non sono i bambini ma uomini e donne, giovani e anziani. Prima di prendere questa decisione, che comporta anche grandi cambiamenti, hanno studiato la Bibbia sicuramente per molti mesi, spesso per anni».

Ha quindi concluso il portavoce: «Il programma del congresso ‘Siate Pazienti’, presentato sotto forma di discorsi, video, interviste e musica, ha dato a tutti noi molti motivi di riflessione. La pazienza è una parola così poco di moda in questi giorni frenetici, ma può aiutarci ad avere fiducia in Dio e a migliorare la nostra vita».

Carmagnola: tornano in presenza anche i Testimoni di Geova