Crisi Covid, tornano a Carmagnola i buoni spesa alimentari

563

Il Comune di Carmagnola annuncia l’erogazione di buoni cartacei o su Satispay per il sostegno diretto alla spesa di generi alimentari, riservati alle famiglie in difficoltà a causa della crisi legata alla pandemia.

buoni spesa alimentari carmagnola
Ritornano i buoni spesa alimentari del Comune di Carmagnola: ecco chi può presentare domanda e come fare

L’Amministrazione di Carmagnola annuncia l’arrivo di buoni per il sostegno alla spesa di generi alimentari da parte delle famiglie carmagnolesi messe in difficoltà dalla crisi legata all’emergenza Covid-19.

Come già nella prima fase della pandemia, il Comune mette a disposizione fondi (pari, questa volta, a 170 mila euro) che saranno erogati secondo tre differenti linee di distribuzione, diverse per modalità di erogazione e pubblico cui si rivolgono:

  • Buoni erogati con Satispay: ne hanno diritto le famiglie che hanno usufruito già nella prima fase della pandemia delle misure a sostegno alla spesa alimentare attraverso l’erogazione di credito sull’App Satispay. Questi utenti non devono presentare alcuna domanda e l’erogazione del credito avverrà in modo automatico attraverso l’applicazione, nel corso del mese di dicembre.
  • Buoni cartacei, che saranno consegnati personalmente ai soggetti che nella prima fase della pandemia hanno richiesto e ottenuto il sostegno alimentare attraverso la consegna del pacco spesa. Anche in questo caso, non occorre presentare alcuna domanda, il Comune erogherà automaticamente il sostegno ai nuclei già inseriti nell’elenco in possesso dell’ufficio Politiche sociali. Le famiglie aventi diritto saranno contattate direttamente dagli uffici per il ritiro dei buoni spettanti.
  • Buoni cartacei: nuove richieste. I nuclei famigliari che non hanno richiesto o percepito sussidi alla spesa alimentare nella prima fase della pandemia e che si trovino ora in difficoltà possono presentare domanda di erogazione di buoni spesa alimentare cartacei compilando l’apposito modulo disponibile sul sito internet del Comune. La richiesta va inviata all’ente entro il 31/12/2020; l’erogazione dei buoni avverrà a partire dall’11 gennaio 2021.

I buoni saranno spendibili esclusivamente per la spesa alimentare e negli esercizi commerciali carmagnolesi.
L’iniziativa si aggiunge ai buoni spesa di Natale, validi per tutti e finalizzati a sostenere i negozi locali, colpiti dalla crisi.

Buoni spesa di Natale a Carmagnola: ecco come aderire