Fiera del Peperone 2020, quanto è costata la comunicazione?

497

Sono state rese note le spese sostenute dal Comune di Carmagnola per la comunicazione della 71esima edizione della Fiera nazionale del Peperone.

fiera del peperone 2020 comunicazione
Gli stand informativi e il maxi-schermo di piazza Sant’Agostino durante la Fiera del Peperone 2020

Sono state rese note le spese sostenute dal Comune di Carmagnola per la comunicazione della 71esima edizione della Fiera nazionale del Peperone, realizzata con la modalità “Speciale e Diffusa” in collaborazione con la Pro Loco Carmagnola.

Il quotidiano La Stampa ha accettato la media partnership della Fiera e ha presentato, tramite la sua agenzia pubblicitaria A. Manzoni & C., un piano pubblicitario di 10 mila euro più Iva per inserti speciali su Torinosette, la Stampa Torino e NordOvest, oltre a tabellari da inserire sulle pagine nazionali de La Stampa e su La Stampa online.

La campagna promozionale ha quindi coinvolto svariate emittenti radiofoniche e televisive (in particolare con Radio Alba, Telecupole, Giove, Grp e Torino Oggi), con un costo complessivo di 4.390 oltre Iva.

La parte social della Fiera del Peperone 2020, a partire dagli eventi digitali, è stata affidata all’Associazione Vida Network a fronte di un contributo di 5.650 euro, oltre a 450 euro per alcune riprese dall’alto da parte della ditta Drone System al costo di 450 euro più Iva.

L’allestimento del maxischermo in piazza Sant’Agostino -su cui è stata trasmessa l’edizione digitale della Fiera- è costato oltre 9 mila euro, Iva esclusa, tra il noleggio delle apparecchiature, il personale addetto alla sicurezza e all’antincendio e la fornitura elettrica
necessaria.

Tra le altre spese per gli spettacoli, sostenute direttamente da parte del Comune, vi sono i 1.300 euro più Iva per il video promozionale della città, realizzato con la SandArt a cura del Centro Spettacoli Network; 5.200 euro più Iva per lo spettacolo del comico Antonio Ornano e relativo service audio-luci; 2.500 euro per la serata Belle Epoque realizzata in collaborazione con il bar Dimopoli e la Consulta Giovanile e 400 euro per la serata finale con Tuttafuffa.

In archivio la Fiera del Peperone di Carmagnola 2020, un’edizione differente