Fiera di Primavera a Carmagnola: soddisfazioni, nonostante il maltempo

164

Nonostante il maltempo, si è svolta la 560esima edizione della Fiera di Primavera a Carmagnola, con tanti ottimi capi di bestiame presentati nei concorsi zootecnici. Le video-interviste di Cristina De Stefano.

Tanti capi, e di alta qualità, hanno preso parte ai tradizionali concorsi zootecnici (foto di Cristina De Stefano © Il Carmagnolese)

Nonostante il maltempo, che ha ridotto soprattutto gli eventi collaterali, si è svolta con successo lo scorso weekend la 560esima edizione della Fiera di Primavera a Carmagnola.

Buona la partecipazione ai concorsi zootecnici, con l’assessore all’agricoltura Roberto Gerbino che sottolinea l’alta qualità del bestiame presentato, nonché la presenza di tanti giovani allevatori.

«Anche per quanto riguarda la quantità di capi in gara si tratta di numeri di assoluto rilievo, che non sfigurerebbero in un concorso nazionale», aggiunge.

Il resoconto della Fiera Primaverile 2024 nelle video-interviste a cura di Cristina De Stefano (clicca qui per vederle sul nostro canale YouTube)

Soddisfatto anche l’assessore alle manifestazioni, Domenico La Mura: «Nonostante pioggia e freddo abbiamo avuto tanti visitatori -commenta- Ci dispiace perché avevamo costruito un importante evento anche a livello mercatale, ma il maltempo non è stato dalla nostra parte».

Banchi ridotti anche per il Mercantico, che avrebbe dovuto sperimentare la sua nuova organizzazione lungo il viale della stazione.

Mercantico di Carmagnola, novità in arrivo per lo storico mercatino dell’usato