Formazione di giovani amministratori, a Carmagnola arrivano 10 mila euro

548

Il Comune di Carmagnola ha ottenuto dalla Regione Piemonte un finanziamento di 10 mila euro finalizzato alla formazione dei giovani amministratori e dei giovani cittadini.

formazione di giovani amministratori
Il Comune di Carmagnola ha ricevuto 10 mila euro dalla Regione Piemonte per la formazione di giovani amministratori

Il Comune di Carmagnola ha ottenuto dalla Regione Piemonte un finanziamento di 10 mila euro finalizzato alla formazione dei giovani amministratori e dei giovani cittadini.

Il bando, cui il Comune di Carmagnola ha partecipato insieme ai Comuni del Consorzio Cisa 31, prevede la realizzazione di un percorso formativo rivolto agli amministratori con meno di 35 anni e ai giovani, anche non amministratori, interessati ad approfondire le conoscenze in materia di attività, amministrazione e contabilità degli enti pubblici.

L’obiettivo è quello di fornire gli strumenti per meglio comprendere come funzionano le pubbliche amministrazioni, quali sono gli ambiti di competenza e i ruoli. Il percorso formativo sarà organizzato e gestito da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e si svolgerà online.

L’iniziativa è rivolta ai giovani del bacino territoriale del Cisa 31, nella fascia d’età compresa tra i 18 e i 29 anni, e ai giovani amministratori under 35 -dichiarano dal Comune di Carmagnola- Nelle prossime settimane saranno definite le modalità di iscrizione ai corsi e il calendario degli incontri formativi“.
Ulteriori informazioni saranno disponibili sul sito istituzionale www.comune.carmagnola.to.it

Siamo molto lieti di aver ottenuto questo finanziamento, perché è importante che venga data ai giovani che desiderano impegnarsi nella società civile o semplicemente vogliono comprendere meglio il funzionamento della pubblica amministrazione e dei suoi organi la possibilità di seguire un corso di approfondimento -commenta il sindaco Ivana Gaveglio- Abbiamo bisogno di nuove leve politiche che si impegnino a favore della nostra Comunità con passione e competenza”.

Aperte le candidature per i delegati italiani dello Youth 20