Il Csf Carmagnola, ancora sconfitto, esonera mister Contieri

262

Ancora una sconfitta in Eccellenza per il Csf Carmagnola costa la panchina a mister Sandro Contieri, esonerato dopo lo 0-1 casalingo con il Saluzzo.

contieri csf carmagnola
Annunciata la rescissione consensuale del contratto di mister Sandro Contieri, che da ieri sera non è più alla guida della squadra carmagnolese di Eccellenza (foto Csf Carmagnola Queencar @ Facebook)

La sconfitta casalinga 0-1 con il Saluzzo -la quinta consecutiva e la nona complessiva su 13 gare finora disputate- costa la panchina del Csf QueenCar Carmagnola a Sandro Contieri, che da ieri sera non è più alla guida dei biancazzurri.

La A.s.d. Csf Carmagnola Queencar comunica la rescissione consensuale del contratto di mister Sandro Contieri -si legge in una scarna nota pubblicata sulla pagina Facebook della società sportiva carmagnolese Al mister va il migliore augurio per il futuro e un sentito ringraziamento per il lavoro svolto“.

Tutti i risultati del weekend delle squadre di calcio del Carmagnolese

Si chiude così, amaramente, un importante capitolo del calcio carmagnolese, che la scorsa stagione aveva visto Contieri portare i suoi ragazzi allo storico passaggio di categoria, conquistando un posto in Eccellenza che mancava da quindici anni.

Classe 1977, ex giocatore di lungo corso che in passato aveva indossato la maglia della storica Us Carmagnolese e chiuso la carriera agonistica proprio nel Csf, Sandro Contieri era diventato allenatore dei biancazzurri nel 2019, subentrando a stagione in corso e riportando in carreggiata una squadra che non stava dando i risultati sperati.

Proprio su di lui, per anni, patron Alessio Russo ha investito, anche sfruttando le sue origini carmagnolesi, in grado di accentuare il legame con la città e formando un gruppo-squadra al cui interno c’erano tanti calciatori locali.

Il Csf conferma Contieri e punta su Carmagnola