Il Munlab di Cambiano inaugura la mostra “Immagina fuori”

375

Il Munlab di Cambiano partecipa al festival “Archivissima” con la mostra “Immagina fuori – La cava d’argilla in dialogo con il Munlab e la fornace attiva”.

Venerdì 9 giugno inaugurazione della mostra “Immagina fuori – La cava d’argilla in dialogo con il Munlab e la fornace attiva”

Il Munlab Ecomuseo dell’Argilla di Cambiano partecipa al Festival Archivissima organizzando la mostra “Immagina Fuori – La cava d’argilla in dialogo con il Munlab e la fornace attiva”, che verrà inaugurata il 9 giugno alle ore 18:30, in occasione della Notte degli Archivi, e sarà visitabile fino al 9 luglio.

La mostra, che ha ottenuto il patrocinio del comune di Cambiano e della Città Metropolitana di Torino, illustrerà l’esplorazione nata dalla collaborazione dell’ecomuseo con il Circolo Fotografico Autofocus di Cambiano. Il circolo dall’autunno scorso ha assunto l’incarico di leggere e restituire le immagini della cava d’argilla e dell’ecomuseo con gli scatti dei soci e di alcuni allievi.

Nella mostra “Immagina Fuori” saranno esposte le fotografie selezionate e montate in un video per presentare la cava d’argilla, non semplicemente in quanto set fotografico, ma come luogo vissuto, esplorato in momenti diversi del giorno e dell’anno dai fotografi.

Fabio Geda presenta il romanzo “La scomparsa delle farfalle” a Cambiano

Saranno presentati anche i disegni e le fotografie del progetto originario di rinaturalizzazione della cava, promosso dall’associazione la Fornace Spazio Permanente e dallo studio SeaCoop di Torino negli anni Novanta e segnalato al “European Better Environment Awards for Industry” nella sezione “Good Environmental Management Award” del concorso “Industria/ Ambiente 1992” promosso da ENEA.

Il video “Immagina Fuori” è un carnet de voyage, tema dell’edizione 2023 di Archivissima, e sarà condiviso online nella Notte degli Archivi. Durante la mostra saranno proposti percorsi di visita alla cava con laboratori creativi, aperti a tutti.

La mostra è parte del progetto espositivo “Dall’immagine all’immaginario. Visioni condivise per riabitare la Fornace centenaria di Cambiano” che prevede una seconda mostra in autunno e il riordino e restauro dell’opera artistica Cabinet of Curiosities (di Fabienne Trotte e Juan Esteban Sandoval) per migliorarne la fruibilità ai visitatori con disabilità visiva.

Ghio nuovo presidente del Distretto del Cibo del Chierese e Carmagnolese