“Io non rischio”: a Carmagnola la campagna di Protezione Civile

116

Arriva in piazza Sant’Agostino a Carmagnola il 12 e 13 ottobre la campagna nazionale “Io non rischio” per le buone pratiche di protezione civile.

io non rischio
Il 12 e 13 ottobre 2019 i volontari dell’Associazione Emergenza Radio Carmagnola di Protezione Civile saranno in piazza Sant’Agostino dalle 8,30 alle 18 per la campagna nazionale “Io non rischio”.

Il volontariato di protezione civile, le Istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme per comunicare sui rischi naturali che interessano il nostro Paesespiegano i promotori dell’evento “Io non rischio”.- Il cuore dell’iniziativa, giunta quest’anno all’ottava edizione, è il momento dell’incontro in piazza tra i volontari formati e la cittadinanza“.

In contemporanea con le altre città in tutta Italia, anche Carmagnola parteciperà alla campagna. I volontari diffonderanno la cultura della prevenzione e sensibilizzeranno sui vari rischi, a partire da quello di alluvioni e dal rischio sismico.
L’edizione 2019 coinvolge oltre 3.400 volontari e volontarie appartenenti a 532 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia.

“Io non rischio” –campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico– è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis – Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

Sul sito ufficiale della campagna, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto, un maremoto o un’alluvione.