La BTM Basket Carmagnola esce sconfitta dal confronto casalingo con la capolista

244

La BTM Basket Carmagnola esce sconfitta 62-74 dal confronto casalingo con la capolista Granda Cuneo, ancora imbattuta da inizio campionato.

BTM Basket Carmagnola
Sconfitta casalinga per la BTM Basket con la capolista Cuneo dopo la vittoria nel derby cittadino con i Delfini Bikuadro a inizio anno (foto di Enrico Perotti @ Facebook)

Nell’anticipo del campionato di Divisione Regionale 1 la BTM Basket Carmagnola perde in casa per 62-74 (12-19; 33-25; 49-48) non riuscendo a ribaltare il -21 dell’andata con la Granda Cuneo.

La prova dei padroni di casa è risultata nettamente al di sotto degli standard ottenibili dal sodalizio di coach Gili, mentre i cuneesi hanno degnamente onorato la loro classifica, che li vede solidamente al comando, ancora imbattuti a gennaio da inizio campionato.

Basse le percentuali al tiro per la BTM, con tutti al di sotto del 50%, tranne Fuso ai liberi nel quarto quarto (5/6); cinque falli di squadra già alla metà dei primi tre quarti per i carmagnolesi, mentre la Granda lo farà invece solamente nell’ultimo quarto.

La BTM Basket si prende la rivincita sui Delfini Bikuadro nel secondo derby di Carmagnola

Nel primo quarto parte bene Cuneo, con un ottimo Maccario (22 punti finali), malissimo la BTM, che fa il primo canestro solo a metà del primo quarto. Poi l’ingresso di Porello e Guerriero risollevano fino al 12-19 alla fine del quarto.

I cambi sortiscono l’effetto sperato ed a 7’17” dalla fine del secondo quarto arriva addirittura il sorpasso (22-21) e -grazie alle triple di Gili, Mudadu e Guerriero- Carmagnola chiude inaspettatamente in vantaggio a metà gara (33-25).

La BTM Basket Carmagnola domina in casa sui Gators Savigliano

Si apre il terzo e si va a 38-38 a 4’21” dallo scadere, fino al 49-48 finale di quarto.
Nel quarto finale fa male Capelli, con la tripla per gli ospiti a otto minuti dal termine (49-53); finale in discesa con le triple di Maccario. Fuso tiene la BTM Basket ancora in gara con i liberi già citati (52-65 a 3’16”), si arriva fino a -8 a 2’48” dalla sirena, ma poi finisce 62-74.

In conclusione Carmagnola protesta per alcuni presunti errori arbitrali, ma ciò non intacca la legittimità della vittoria di Cuneo.

Iolovo Quesgame

BTM Basket Carmagnola: consegnate le divise per la stagione 2023-2024