L’associazione Angeli di Ninfa dona quadri agli ospedali di Torino

189

L’associazione carmagnolese Angeli di Ninfa ha donato alcuni quadri realizzati dall’artista Iller Incerti agli ospedali Regina Margherita e Sant’Anna di Torino.

Angeli Ninfa quadri ospedali
Le opere donate dall’associazione carmagnolese Angeli di Ninfa ad alcuni ospedali torinesi

Nei giorni scorsi l’associazione carmagnolese Angeli di Ninfa, in un’ottica di umanizzazione delle corsie, ha donato ben 28 quadri, realizzati dall’artista Iller Incertiagli ospedali Regina Margherita e Sant’Anna di Torino.

Il pittore ha collaborato con l’associazione grazie al progetto “I colori del cuore“, sviluppato attraverso i laboratori artistici con la maestra d’opera Elda Vignarolo, artista e restauratrice.

“L’iniziativa, nata da un’idea dell’artista Iller Incerti insieme al critico d’arte Carla Bertone, esperta in estetica del talento, ha l’obiettivo di porre l’attenzione sui valori terapeutici, catartici, antistress e curativi dell’arte, sia nel fare artistico che nella fruizione della stessa –fanno sapere dall’associazione- Le ultime ricerche neuroestetiche evidenziano come le arti visive ci aiutino a stare meglio, normalizzando il battito cardiaco, la pressione del sangue e anche i livelli del cortisolo”.

L’obiettivo della donazione è quello di portare piacere estetico e benessere psicofisico a chi è ricoverato, soggiorna e a chi lavora ogni giorno all’ interno delle strutture della Città della Salute di Torino. Prossimamente l’associazione ha previsto una donazione anche all’ospedale di Verduno.

Angeli di Ninfa, l’artista autistica Emilia Bucolo illustra la copertina di un libro