Matteo Goggia e “Il segreto del Gigante” all’Aperilibro Ragazzi di Carmagnola

287

Venerdì 3 novembre l’Aperilibro Ragazzi va alla scoperta de “Il segreto del Gigante”: ospite a Carmagnola l’autore, Matteo Goggia.

Matteo Goggia
Venerdì sera Matteo Goggia presenta a Carmagnola il suo romanzo d’esordio

Venerdì 3 novembre 2023 l’Aperilibro Ragazzi di Carmagnola va alla scoperta de “Il segreto del gigante”, titolo del primo romanzo dello scrittore Matteo Goggia, ex copywriter e ristoratore, oggi impiegato in un supermercato.

«Un esordio sorprendente, ispirato a un’antica leggenda, che invita a sfidare paure e pregiudizi con le armi dell’ironia, dell’intelligenza e della generosità», lo definiscono dal Gruppo di Lettura Carmagnola, che organizza l’evento.

La serata -indirizzata principalmente ai ragazzi delle scuole medie, ma aperta anche a genitori e nonni- è in programma alle ore 21 nella sala nobiliare di Casa Cavassa in via Valobra 143; accesso libero senza prenotazione. Per informazioni, chiamare il 392-5938504.

Una “Casa delle Arti” nei locali di Casa Cavassa a Carmagnola

La trama de “Il segreto del Gigante”

Questa la trama del romanzo d’esordio di Matteo Goggia che sarà presentato a Carmagnola:

Da quando ha memoria Layana ha sempre vissuto a villa Valmerlara, con la sola compagnia di suo padre, il conte Luigi Filiberto, e dei suoi numerosi domestici.

“Sua Incommensurabilità” è un omone burbero e buono, un vero gigante rispetto agli altri, che ha creato un piccolo universo protetto dalla tubercolosi che infuria nel Mondofuori, in cui è vietatissimo andare.

Layana, però, non ce la fa più: ormai ha undici anni, e la sua curiosità non sopporta quei confini. Le sue uniche amiche sono Perrine, l’insegnante di francese, e un’aquila che, proprio come lei, non si lascia addomesticare.

Aperilibro in Tour ospita a Carmagnola l’attore Matthias Martelli

La crudele governante Fidelia, invece, è la sua arcinemica nella guerra contro le regole della villa, che le sembrano sempre più inutili.

Tanto più che ultimamente ci sono molte cose che non tornano: un’allarmante infestazione di topi, il misterioso ritrovamento di uno stivale ancor più gigantesco di quelli del papà, una voce sommessa che di notte si sente risalire dalle mura della cantina…

E poi, perché Perrine si dimette di colpo e se ne va senza neppure salutarla? Layana ne havabbastanza di tutti questi misteri e decide di trovare le risposte da sola.

Scatenata e saggia, ingenua e indomabile, Layana va alla ricerca del bene più raro da conquistare, la verità su se stessa, in una storia piena di avventura, mistero e umorismo, in cui ogni diversità è una risorsa.

Giornata dei calzini spaiati 2023, le diversità ci rendono unici