Nei primi seggi sono Forza Italia e il M5S le liste più votate

258

Mentre si prospetta un testa a testa tra Gaveglio e Sibona per la corsa alla poltrona di primo cittadino, iniziano ad arrivare anche i primi dati relativi ai voti di lista, relativi a 5 sezioni su 27 (una in centro, una a San Bernardo e tre nelle frazioni)

Nella Coalizione Gaveglio è Forza Italia il partito più votato, con il 20,5% (principale forza politica cittadina, stando a questi primi dati), seguito dalla Lega Nord, con il 12%. Decisamente più distaccate le altre tre liste -Fratelli d’Italia, “Carmagnola Libera e Solidale” e Msi-Dn- che non superano nessuna il 2%.

Nel centro-sinistra primeggia, al momento, la lista civica “Paolo Sibona Sindaco”, che si attesta finora intorno al 12% e pare beneficiare dell’effetto-traino dovuto alla presenza del nome del candidato (seppure in maniera meno evidente rispetto a quanto avvenne con Silvia Testa nella scorsa tornata elettorale). Segue l’unico simbolo di partito di questa Coalizione, quello del Partito Democratico, di poco sopra al 10%. Quindi i centristi di “Libertà è Partecipazione” (sul 5%), la lista civica “Vivere Carmagnola” (4% circa) e “Sinistra in Comune” (intorno al 2%). Per queste ultime due, in particolare, i primi dati sono più bassi rispetto a quanto raccolto nel 2011.

Il Movimento 5 Stelle è in linea con i voti presi dal candidato Sergio Grosso: quasi il 17% la percentuale al momento attribuita ai grillini, circa il doppio rispetto a cinque anni fa. Sfiora l’8%, invece, la lista “Inversione Civica” legata al candidato Enzo Inglese. Tra le liste a sostegno di Luciana Meli, infine, prevale Fenice con il 3, quindi “Noi e Voi per Carmagnola” al 2,5% e le altre al di sotto dell’1%.

Ulteriori aggiornamenti in diretta sono possibili sul sito internet del Comune.