Piobesi, torna la manifestazione culturale “Artisticamente”

566

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio torna a Piobesi Torinese la manifestazione culturale “Artisticamente”, all’interno del parco del castello del paese.

piobesi torinese artisticamente cultura arte stilista castello parco musica
La stilista creativa fantasy Lucia Simonis, insieme alle sue creazioni indossate da ragazze e bambine nell’edizione precedente dell’evento culturale “Artisticamente” di Piobesi Torinese; la stilista sarà presente anche quest’anno. A destra nella fotografia è presente anche l’assessora piobesina Elena Balaudo (foto di Guido Savant)

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio il castello di Piobesi Torinese e il suo parco ospiteranno nuovamente l’evento culturale “Artisticamente”, ormai divenuto appuntamento fisso per il pubblico piobesino e non solo.
Il programma della rassegna culturale è ricco di attività ed esibizioni, che si svolgeranno tra la piazza Giovanni XXIII e il castello di Piobesi con il suo parco. Durante tutta la durata della manifestazione sarà possibile visitare ancora la mostra delle opere d’arte del pittore piobesino Fiorenzo Faccin, allestita nei locali della biblioteca civica.

La manifestazione culturale “Artisticamente” è giunta alla sua sesta edizione e il Comune di Piobesi Torinese ha diffuso il programma degli eventi e delle attività organizzati per questo appuntamento. “Gli alunni delle scuole del territorio con le loro insegnanti, le Associazioni, i commercianti e numerosi ospiti si ritroveranno all’interno del parco del castello di Piobesi per dare vita a un’idea nata dalla fantasia e dalla collaborazione di tutti“, raccontano dall’Amministrazione comunale piobesina. Tutte le attività proposte saranno gratuite e ogni giorno sarà presente il servizio di street food, a cura di Associazioni e commercianti.

Si inizia venerdì 26 maggio con il concerto “A song for you”, a cura dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Piobesi Torinese e la Filarmonica Piobesina. L’appuntamento è per le ore 21 in piazza Giovanni XXIII; in caso di maltempo l’evento si terrà all’interno della chiesa parrocchiale.

Sabato 27, invece, sarà il parco del castello ad ospitare le attività e gli appuntamenti della giornata. Al mattino sono previste letture e giochi per bambini, mentre a partire dalle ore 14 avranno inizio anche attività per gli adulti, tra cui danze, yoga e tai-chi; durante tutto il giorno sarà anche presente l’Hearland Ranch con i propri cavalli per fare brevi passeggiate nel parco. Novità di quest’anno è l’allestimento della citroniera del parco del castello, che al suo interno ospiterà un percorso sensoriale a cura del garden center Le Serre e dell’Associazione Asproflor: in una sala sarà possibile avventurarsi in un labirinto tropicale, mentre nell’altra ci sarà un percorso di barefooting, per camminare a piedi nudi su diverse superfici e stimolare le zone riflesse del piede. Alla sera, a partire dalle ore 21, si svolgerà la tradizionale sfilata di moda, organizzata dai commercianti di Piobesi e dei Comuni limitrofi.

Piobesi, in mostra le opere del pittore piobesino Fiorenzo Faccin

Domenica 28, ultimo giorno della kermesse culturale, ci sarà il maggior numero di appuntamenti di tutto l’evento. A partire dalle ore 10 sarà possibile salire sulla torre del castello e partecipare a visite guidate per conoscere l’Accademia di Alta Cucina e Pasticceria IFSE, che proporrà poi due show cooking (ore 11 e ore 16); sarà anche nuovamente aperta la citroniera e presente l’Heartland Ranch con i propri cavalli. Nel parco sarà allestita un’esposizione di lavori realizzati dagli studenti delle scuole del territorio, oltre ad una mostra fotografica di Guido Savant. Saranno presenti anche i giovani dell’oratorio che proporranno l’attività di truccabimbi e le Associazioni del territorio che si presenteranno ai visitatori.

Alle 10 appuntamento con la scrittrice Margherita Oggero, che presenterà il suo ultimo libro “Brava gente”. Per rimanere in tema di lettura, già dal mattino le librerie Il Cammello e Belleville allestiranno un mercatino di libri, mentre al pomeriggio saranno due gli appuntamenti “letterari”: alle 17 lo scrittore Massimo Tallone terrà una conversazione ironica sulla lingua italiana, mentre alle 18:30 si svolgerà la premiazione del concorso “Scrittori di classe”. Sempre nel pomeriggio ci saranno anche letture ad alta voce a cura di Teatrulla. Dalle 15:30 alle 17:30, inoltre, l’illustratrice Pia Taccone sarà presente per un laboratorio di stampa e incisione sul tetrapak.

Artisticamente propone anche eventi musicali: alle ore 12 il coro Vet&Fan di Torino proporrà canzoni e melodie che parlano di animali, mentre nel pomeriggio Lorenzo Demarin e Federico Altavilla si esibiranno al pianoforte all’interno della biblioteca suonando musiche di Beethoven, Chopin e Schubert. Alle ore 20, infine, gli alunni della scuola primaria di Piobesi presenteranno il proprio spettacolo insieme all’Associazione Musicanto.

Quest’anno tornerà anche la stilista Lucia Simonis, i cui abiti fatati saranno esibiti in una mostra. Alle ore 15 Laura Scaringella si esibirà in una coreografia sulla musica del compositore Angelo Chionna, indossando un abito disegnato proprio da Lucia Simonis. Lo stesso spettacolo, dal titolo “La danza di Morgana nella terra di Avalon“, verrà ripetuto alla sera alle ore 21: sarà un’esibizione notturna abbellita da lanterne magiche.

In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata, ad eccezione del primo concerto di venerdì sera, che si svolgerà nella chiesa parrocchiale. Sul sito del Comune di Piobesi Torinese è inoltre possibile prendere visione del programma completo dell’evento.

Piobesi, la biblioteca aderisce al progetto “Il maggio dei libri”