Più di sessanta cicogne bianche a Racconigi

458

Una sessantina di cicogne bianche sono giunte all’oasi di Racconigi, in vista dell’inverno.

Cicogne Racconigi
Nella foto si notano le zampe della cicogna imbrattate di fango e il becco sporco di neve; l’occhio appare opaco perché la terza palpebra è estroflessa, in modo da proteggere l’animale dall’attrito con l’aria (foto: Filippo Marmo, pagina Facebook Centro Cicogne e Anatidi – Centro federato LIPU)

“Quest’anno 62 cicogne bianche stanno svernando a Racconigi; durante il giorno frequentano le campagne, mentre ogni sera rientrano a casa per l’abituale mensa gentilmente offerta”: a darne notizia è il Centro cicogne e anatidi di Racconigi.

Le cicogne possono portare alla zampa l’anello di identificazione che permette di scoprire le loro storie e i loro spostamenti.

“Ad oggi abbiamo una cicogna polacca, tre tedesche e diverse svizzere -concludono dal Centro- Ricordiamo che saremo aperti venerdì 24 dicembre e dal 26 dicembre al 9 gennaio. Vi aspettiamo per un po’ di birdwatching invernale“. 

A Racconigi è nato il primo “cicognino” del 2021