A Carmagnola uno sportello gratuito di “Professionisti per la Comunità”

351

Sarà attivo dal 15 aprile in municipio a Carmagnola lo sportello “Professionisti per la Comunità”, con la presenza di diversi esperti in vari settori che offriranno consulenze gratuite. L’iniziativa è realizzata grazie alla Fondazione di Comunità.

sportello professionisti carmagnola
Consulenze gratuite da parte di professionisti grazie all’apposito sportello che verrà inaugurato sabato all’interno del municipio di Carmagnola (foto di Francesco Rasero © Il Carmagnolese)

Sabato 15 aprile 2023, alle 11 in municipio, la Fondazione di Comunità di Carmagnola presenta lo sportello di orientamento gratuito “Professionisti per la Comunità”, realizzato con il sostegno del Comune e grazie alle offerte dei cittadini raccolte durante l’ultima Fiera del Peperone.

«Il servizio ha l’obiettivo di informare le persone, soprattutto quelle più fragili o sole, rispetto ai propri diritti, aiutandole a soddisfare i loro bisogni grazie all’aiuto di numerosi professionisti», spiegano dall’Ente.

Fondazione di Comunità aiuta i Talenti del Futuro

“Professionisti per la Comunità” sarà aperto una volta alla settimana -a giorni alterni, il mercoledì dalle 18 alle 20 o il sabato dalle 10 alle 12- e vedrà la partecipazione di avvocati, psicologi, esperti di orientamento allo studio e al lavoro, logopedisti, informatici e commercialisti, affiancati dai volontari della Fondazione.

«Questi professionisti, che doneranno due ore del loro tempo alla Comunità carmagnolese, risponderanno alle domande dei cittadini attraverso colloqui individuali gratuiti -dettagliano i promotori- I volontari, grazie a un lavoro di mappatura svolto nei mesi scorsi, potranno inoltre indicare ai cittadini tutte le possibilità date dalle associazioni presenti sul territorio».

La Fondazione di Comunità mappa le associazioni di Carmagnola

Per ricevere un aiuto generico di base non è necessaria la prenotazione; se si desidera invece una consulenza professionale è obbligatorio prenotare entro un’ora dall’inizio dello sportello, inviando un’email a fondazionecarmagnola@gmail.com oppure tramite il numero 320-4495944 (anche Whatsapp).

La sala destinata all’iniziativa è la medesima dell’Ufficio di Prossimità del Tribunale di Asti, all’interno del palazzo municipale, con ingresso da via Silvio Pellico.

Apre a Carmagnola l’ufficio di prossimità del Tribunale di Asti

«Questo nuovo progetto rappresenta un importante passo avanti per la nostra Comunità, poiché permetterà ai cittadini di accedere a consulenze gratuite da parte di professionisti altamente qualificati», sottolinea, soddisfatta, la sindaca Ivana Gaveglio.

I primi incontri in programma prevedono la presenza di un counselor familiare-educativo mercoledì 19 aprile; una psicologa dell’età evolutiva sabato 29 aprile e un avvocato mercoledì 3 maggio.

Per maggiori informazioni, scrivere a fondazionecarmagnola@gmail.com.

Ospedale Asl TO5, il Consiglio regionale del Piemonte ha scelto definitivamente l’area di Cambiano