Villastellone: sabato raccolta firme contro la propaganda fascista

337

Sabato 27 febbraio si terrà in piazza Martiri della Libertà di Villastellone una raccolta firme per la proposta di legge popolare contro la propaganda fascista e nazista.

villastellone raccolta firme propaganda fascista
Villastellone: sabato 27 febbraio raccolta firme contro la propaganda fascista

Domani, sabato 27 febbraio 2021 si terrà a Villastellone una raccolta firme per la proposta di legge popolare contro la propaganda fascista e nazista.

A promuovere l’iniziativa dal titolo “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti” è stato il Maurizio Verona, sindaco di Stazzema, Comune in provincia di Lucca, che è stato poi sostenuto da diverse associazioni, tra cui l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI).

Carmagnola commemora l’incendio nazi-fascista di Salsasio

Alla base della raccolta, la considerazione del fascismo come totalitarismo e autoritarismo e l’idea che -come sostenuto nella Carta di Stazzema- “essere antifascisti è una battaglia di civiltà e che il Futuro non è il Fascismo perché la civiltà, il progresso, il futuro, appartengono alla dimensione democratica“.

Centrali quindi sono i principi come l’esistenza di diritti inalienabili; la libertà di pensiero, di coscienza e di religione senza incorrere in discriminazioni o persecuzioni; il valore dell’istruzione, della giustizia e delle pratiche democratiche.

Carignano ricorda l’eccidio nazi-fascista a Pilone Virle

È stata proprio la sezione villastellonese dell’ANPI a organizzare la raccolta firme, che si terrà in piazza Martiri della Libertà dalle ore 9 alle ore 13. Sarà anche l’occasione per l’Associazione di procedere ai tesseramenti per l’anno in corso.

A collaborare con l’ANPI di Villastellone, i consiglieri di “Villastellone per tutti che nella scorsa seduta del Consiglio comunale hanno presentato una mozione, approvata in seduta, per condannare gli episodi di matrice fascista avvenuti in tutto il Paese.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile consultare la pagina dell’ANPI villastellonese e il sito ufficiale dell’Anagrafe Nazionale Antifascista.

Ricordati a Ceresole i Martiri del nazi-fascismo