Carmagnola commemora l’incendio nazi-fascista di Salsasio

326

Sabato 25 luglio 2020, a 76 anni dai drammatici eventi, è in programma la commemorazione dell’incendio di Borgo Salsasio di Carmagnola da parte dei nazi-fascisti.

incendio salsasio ph anpi carmagnola
La commemorazione dell’incendio di Salsasio dello scorso anno [foto Anpi Carmagnola]
Sabato 25 luglio 2020, alle ore 10 in piazza XXV Luglio a Salsasio, si terrà un momento di commemorazione in occasione della ricorrenza dell’incendio di Salsasio del 1944, quando il Borgo di Carmagnola venne dato alle fiamme come rappresaglia dai nazi-fascisti.

Alla commemorazione, aperta a tutti, prederà parte anche l’Amministrazione comunale che deporrà un omaggio floreale presso la lapide dedicata al ricordo del tragico evento.

Il 25 luglio del 1944 il borgo di Salsasio, uno dei più antichi di Carmagnola, venne incendiato dai nazi-fascisti che, per rappresaglia in seguito a uno scontro con i partigiani, diedero fuoco a più di cento case, bruciando, insieme con gli edifici, anche gli animali, gli oggetti cari, i ricordi, le proprietà acquistate con i sacrifici di una vita.

I carmagnolesi, a partire dai residenti nel Borgo, ancora ricordano il triste episodio e lo commemorano ogni anno.

Commemorazione dei Martiri di Ceresole d’Alba 2020