Bricks & Friends 2024: organizzatori già al lavoro per la prossima mostra Lego a Carmagnola

374

Gli organizzatori hanno avviato i preparativi in vista dell’edizione 2024 di Bricks & Friends, la mostra dei mattoncini Lego che a maggio tornerà a Carmagnola, con l’obiettivo di crescere ancora.

Bricks & Friends 2024
Il presepe realizzato con i mattoncini Lego esposto nella chiesa di San Rocco, a Carmagnola, realizzato dagli organizzatori di Bricks & Friends, manifestazione confermata anche per il 2024 (foto di Filiberto Alberto gentilmente concessa a Il Carmagnolese)

Bricks & Friends -la mostra dei mattoncini colorati Lego di Carmagnola– si farà nel 2024 e, nelle ambizioni di chi la organizza, sarà anche più grande rispetto all’edizione di esordio dello scorso anno.

I promotori dell’evento -tra i quali c’è anche il presidente del Consiglio comunale, Filiberto Alberto– sono infatti già al lavoro per pianificare l’evento, calendarizzato sempre nella seconda metà di maggio.

Carmagnola: i mattoncini Lego di cioccolato si trasformano in solidarietà

«Visto il successo dello scorso anno e i tanti riscontri ottenuti, oltre ogni aspettativa, siamo ripartiti con ancora maggiore entusiasmo -racconta lo stesso Filiberto, che continuerà a operare in sinergia con l’assessore alle manifestazioni, Domenico La MuraL’obiettivo è di ripeterci o, meglio, di migliorarci».

Per Bricks & Friends 2024 dovranno però fare i conti con i lavori del PNRR, che la prossima primavera dovrebbero interessare due delle tre sedi espositive utilizzate lo scorso anno: la chiesa di San Filippo, dove sarà avviato il cantiere per realizzare il nuovo teatro comunale, e gli Antichi Bastioni, oggetto di un altro intervento di riqualificazione.

Allestimento a tema natalizio con i Lego anche in municipio, tempore a cura del gruppo Bricks & Friends

«Stiamo valutando ipotesi alternative di location, a partire dalle palestre scolastiche -spiegano dal gruppo che dà vita alla kermesse- L’idea è di fare nuovamente un evento in più luoghi, itinerante, magari riuscendo ad ampliare ulteriormente la superficie espositiva».

Qualora dovesse riuscire a espandersi ancora rispetto allo scorso anno, la manifestazione potrebbe ambire a diventare una delle più grandi manifestazioni gratuite in Italia dedicate all’esposizione di creazioni fatte con i mattoncini Lego.

Bricks & Friends 2024
Il presepe Lego in San Rocco, creato per ringraziare chi ha supportato e visitato Bricks & Friends 2023 e per dare appuntamento alla prossima edizione di maggio (foto di Filiberto Alberto gentilmente concessa a Il Carmagnolese)

«Per ora ci concentriamo sulle tante cose da fare -conclude Filiberto- Ma, nonostante i vari impegni, non abbiamo voluto far mancare un pensiero “a tema” in occasione del Natale, con un allestimento all’interno del municipio e un presepe creato con i Lego esposto nella mostra “Natività senza Frontiere”: è il nostro modo di ringraziare tutti coloro, carmagnolesi e non solo, che hanno apprezzato Bricks & Friends nella sua prima edizione».

Particolarità del presepe esposto in San Rocco è quello di vedere convivere, al proprio interno, diversi set Lego e personaggi di diversissima provenienza, mettendo sullo stesso piano anche figure tradizionalmente “cattive” con quelle più positive: un modo, forse, per ricordare che “a Natale si è tutti più buoni”?

Torna a Carmagnola la tradizionale mostra dei presepi, allestita in San Rocco